Professionisti

Reati penali, responsabilità del consulente fiscale

Giustizia La riforma dei reati tributari (art. 12, DLgs n. 158/2015) ha stabilito la responsabilità fiscale del professionista che prende parte con il contribuente alla commissione dell’illecito. I reati penali possono coinvolgere il consulente fiscale che fornisce pareri in materia o suggerimenti circa la conduzione e l’organizzazione dell’attività imprenditoriale del cliente. La configurazione del reato, tuttavia, avviene solo in presenza dell’elemento soggettivo del dolo. In altre parole, occorre che sia cosciente di commettere reato, in caso contrario non può essere punibile...

Come aprire uno studio di dottore commercialista

bilancio Avviare uno studio di dottore commercialista non è facile, a causa degli alti costi iniziali e della difficoltà nel reperire i primi clienti. Secondo una stima Confprofessioni, per mettersi in proprio servono tra i 30.000 e i 70.000 euro. Eventualmente è possibile fare affidamento a numerose banche che erogano finanziamenti prevalentemente ai professionisti. Aprire uno studio commercialista è comunque un ottimo investimento, soprattutto se ci si aggrega dividendo le spese. => Come aprire partita IVA con il prestito d'onore Il dottore commercialista è un professionista in grado...

Compensi professionali con principio di cassa

Professionisti Con l’ordinanza n. 15439/2017 la Corte di Cassazione ha chiarito quando rilevano i compensi percepiti dai professionisti, spiegando in particolare che a tali somme va applicato il principio di cassa, dunque la disponibilità della somma indicata nel titolo di credito va inquadrata al momento in cui lo stesso è ricevuto. Il caso riguardava un professionista che aveva fatturato nel 2005 un compenso percepito a fine 2004 e pagato mediante assegno bancario reso disponibile con valuta il 10 gennaio 2005. Fatto che aveva generato un avviso di accertamento IVA ed IRPEF da parte...

Consulenti: Albo senza equipollenze

Professionisti I Consulenti del Lavoro devono essere iscritti al proprio albo di categoria, non si può esercitare la professione considerando equipollente l'iscrizione ad un altro albo professionale. Anzi, la circostanza non rappresenta nemmeno un attenuante nell'ambito del reale di esercizio abusivo della professione. Lo prevede una sentenza di Cassazione (30827 del 21 giugno 2017 sesta Sezione Penale), confermando peraltro un orientamento già espresso dalla Suprema Corte. La Fondazione Studi dei Consulenti del Lavoro, con il parere 5/2017, chiarisce le motivazioni espresse nella sentenza sul...

Professionisti studio associato e obbligo INAIL

Professionisti Con la sentenza n. 15971/2017 la Corte di Cassazione ha definito le differenze, in tema di versamento dei contributi INAIL, tra società di professionisti e associazioni di professionisti. Fondamentalmente per le prime vige l’obbligo di versamento dei contributi INAIL, mentre per le seconde le norme vigenti non prevedono alcun obbligo assicurativo per infortuni e malattia. => Società tra professionisti: guida completa In sostanza i soci delle associazioni professionali non sono tenuti ad alcun versamento di contributi all’INAIL, in quanto il DPR n. 1124/1965 non ha previsto per...

Professionisti: al via le fatture con scissione IVA

Split payment E' operativo da sabato 1° luglio lo split payment IVA allargato a nuovi enti e categorie di partite IVA dalla manovra bis: scissione dei pagamenti anche per i professionisti che fatturano con la PA, e verso nuovi enti e società pubbliche (ad esempio, quelle quotate in borsa). Lo split payment prevede che il fornitore della PA fatturi applicando l'IVA, che però non gli viene versata, ma viene pagata direttamente al Fisco dalla pubblica amministrazione committente. In base alle novità, lo split payment si applica anche alle operazioni con società controllate dalla presidenza del...

Condomini, obbligo formazione amministratori

Formazione Il codice civile, agli artt. 1129 e 1130 c.c. disciplina la nomina, compiti, facoltà e doveri della figura dell’amministratore di condominio, insieme alla“legge sulle professioni non regolamentate” (L. 4/2013). Tra i requisiti richiesti, per poter diventare amministratore di condominio, quello di aver frequentato un corso di formazione iniziale e di frequentare annualmente un corso di aggiornamento periodico in materia di amministrazione condominiale. => Diventare amministratore di condominio A confermare l’obbligo di questo requisito è stato il Tribunale di Padova nella...

PMI e Professioni: le proposte degli Stati Generali

Professionisti Si è tenuta il 22 giugno, in contemporanea a Roma e Milano, la prima edizione degli "Stati Generali delle Piccole e Medie Imprese e delle Professioni", l'evento organizzato dal network nazionale di imprese e professionisti Valore Impresa per fare luce sullo stato di necessità in cui opera l'economia reale italiana ponendo il focus in particolare su Fisco, regole del mercato e credito. Fisco Su queste tre tematiche imprenditori, professionisti, accademici e politici hanno presentato e condiviso analisi e proposte. In tema di Fisco si è sottolineata l’esigenza di intervenire sulla...

Dichiarazione redditi professionali in Sanità

Sanità Per i liberi professionisti del settore sanitario, medici ed odontoiatri, la Fondazione Enpam - Cassa di previdenza e di assistenza dei medici e degli odontoiatri italiani – ha messo loro a disposizione online il modello D per la dichiarazione dei redditi da libera professione relativi al 2016. Il modulo elettronico può essere compilato direttamente online e sulla base dei dati che i professionisti vi inseriranno, l'Enpam calcolerà l’importo dei contributi previdenziali da versare. => Cumulo contributi medici: cosa sapere In fase di compilazione del modello D è anche...

Come aprire un CAF: normativa, requisiti e controlli

CAF I CAF, Centri di Assistenza Fiscale, svolgono un ruolo determinante nella preparazione del modello 730 e nella compilazione della dichiarazione dei redditi: sono sottoposti a un controllo rigido da parte dell'Agenzia delle Entrate e, in caso di errori, possono essere chiamati a rispondere personalmente. Qui di seguito un vademecum sulla normativa che regola la costituzione e gestione di un CAF, comprese le loro responsabilità nei confronti di contribuenti e Fisco. => CAF: ruolo, compensi e funzioni Costituzione I CAF sono disciplinati dal capo V del decreto n. 241 del 1997...

X
Se vuoi aggiornamenti su Professionisti

inserisci la tua e-mail nel box qui sotto:

Ho letto e acconsento l'informativa sulla privacy

Acconsento al trattamento di cui al punto 3 dell'informativa sulla privacy