Professionisti

Società tra Professionisti: linee guida

STP Il Consiglio Nazionale dell'Ordine (CNO) ha approvato le linee guida per i consulenti del lavoro riguardanti i profili giuridici e deontologici e gli obblighi disciplinari per la costituzione delle Società tra professionisti, mettendo in relazione la nuova normativa con le regole interne alla professione. => Società tra professionisti: guida completa Il CNO fornisce in particolare un'analisi storica ed evolutiva delle regole e delle forme societarie, quindi si sofferma sulla nuova normativa, sulla centralità del professionista e il ruolo di amministratore del socio non...

Jobs Act lavoro autonomo: novità per i professionisti

Professionisti Novità sul fronte dell'equiparazione fra professionisti e imprese, congedo parentale per lavoratori autonomi iscritti alla gestione separata, sportelli dedicati nei centri per l'impiego, misure per la conciliazione vita - lavoro: sono le principali misure contenute nel Jobs Act lavoro autonomo e smart working, che è stato approvato dalla Commissione Lavoro del Senato. Il disegno di legge, approvato dal Governo nel gennaio scorso e il cui iter in Senato è iniziato nel mese di marzo passa ora nell'aula di Palazzo Madama, dove approderà presumibilmente dopo la pausa estiva. La normativa...

Società tra professionisti: guida completa

Stp Le società tra professionisti (StP) consente di andare oltre la consueta formula dello studio associato, aggregando anche soci iscritti a organi professionali diversi o anche non iscritti affatto (purché il loro contributo sia riservato esclusivamente a prestazioni tecniche o investimenti). In vigore da aprile 2013, è regolamentata dalla Legge di Stabilità 2012 (L. 183/2011), dalla  27/2012 e dal DM 34/2013. Le istruzioni operative sono fornite dalla Fondazione Studi dei Consulenti del lavoro, con Circolare n. 6 del 29 maggio 2013 (scarica il Regolamento per le StP), mentre ulteriori...

Cassetto INPS professionisti, nuova funzione

INPS-online Nuova funzione "Bidirezionalità" nel cassetto previdenziale dei liberi professionisti iscritti alla gestione separata INPS: dal 30 giugno 2016 possono inviare una comunicazione e seguirne l'iter. Si tratta di uno dei Servizi Online INPS accessibili tramite PIN dispositivo, all'interno del menù "Comunicazione Bidirezionale" del Cassetto. Istruzioni e manuale sono contenuti nel messaggio 2885/2016. => INPS Mobile, ecco i nuovi servizi Opzioni Nuova comunicazione: consente l’invio di una nuova comunicazione per tipologia di argomento (Anagrafica, Deleghe, Domande telematiche,...

Dipendente a Partita IVA: quando è possibile

Partita IVA Sotto alcune condizioni è possibile avere sia un lavoro dipendente o assimilato che una Partita IVA, percependo quindi una busta paga aziendale ma anche altri redditi derivanti da lavoro autonomo. La scelta di avere un doppio reddito, da dipendente e da autonomo, può derivare ad esempio dalla necessità o dalla volontà di migliorare la propria condizione economica o anche semplicemente dalla possibilità di guadagnare degli extra facendo fruttare una propria passione o un proprio hobby. => Dipendente e a Partita IVA: UNICO o 730? Indipendentemente dalle motivazioni è un dato di...

Cartella esattoriale via PEC da giugno

Digitale Operativo dal primo giugno 2016 l'obbligo per Equitalia di comunicare le cartelle esattoriali esclusivamente via PEC (posta elettronica certificata) a imprese e professionisti. Entra in vigore l'articolo 14 del decreto legislativo 159/2015, semplificazioni della Riforma Fiscale, in base al quale l'obbligo di notifica via PEC riguarda le cartelle di pagamento verso imprese individuali o costituite in forma societaria e professionisti iscritti agli albi. L'Agente della riscossione invia le notifiche agli indirizzi che risultano dall'indice nazionale degli indirizzi di posta elettronica...

La Digital Transformation dei Professionisti

BeDigital Lo sviluppo tecnologico degli ultimi anni ha sicuramente come effetto sul mondo del lavoro quello di garantire una maggiore efficienza, offrendo nuovi servizi e nuove modalità di interazione sia con i propri collaboratori che con i clienti, che diventano sempre più esigenti soprattutto sotto il punto di vista della partecipazione e della capacità propositiva del professionista. => Professionisti in digitale? Un valore per le imprese clienti Alcune ricerche, tra le quali quella del Politecnico di Milano, “Professionisti e Business: Quale futuro?”, dimostrano che il ricorso...

Concorso pubblico per geometri a Novara

Concorso geometri Il Comune di Armeno in Provincia di Novara promuove un concorso pubblico per reclutare geometri e formare una graduatoria utilizzabile per l’assegnazione di incarichi a tempo determinato. => I migliori siti web su cui trovare lavoro Requisiti Per partecipare alla selezione pubblica occorre essere in possesso di alcuni requisiti: diploma di geometra; patente di guida B; conoscenza di una o più lingue straniere, inglese o francese; conoscenza di Microsoft Office e AutoCad. Selezione La selezione consiste sia nella valutazione dei titoli sia nello svolgimento di una...

Studi di Settore verso l’abolizione per i Professionisti

Studi di settore Il Governo intende abolire gli studi di settore per i professionisti, considerandoli uno strumento superato: il viceministro dell'Economia, Luigi Casero, lo ha annunciato davanti alla platea dei commercialisti riuniti a Torino per il convegno nazionale su Fisco e partecipate. Gli studi di settore, ha spiegato Casero, «hanno aiutato molto l'adesione spontanea alle richieste fiscali, ma come tutti gli strumenti che invecchiano hanno bisogno di un restyling». E il governo sta preparando una proposta organica di riforma entro l'estate. => Studi di settore 2016: modelli, istruzioni,...

Pensione Professionisti, costi di ricongiunzione 2016

Ricongiunzione contributi Con la Circolare n. 29/2016 l'INPS ha fornito istruzioni in tema di ricongiunzione dei periodi assicurativi ai fini previdenziali per i liberi professionisti, in applicazione del terzo comma dell’art. 2 della Legge n. 45/1990, nonché di rateizzazione degli oneri relativi alle domande presentate nel 2016. In particolare, viene chiarito che tali costi possono essere versati ratealmente senza applicazione di interessi. => Ricongiunzione contributi pensioni: la mini guida Ricongiunzione INPS Ricordiamo che l'istituto della ricongiunzione dei contributi permette, a chi ha posizioni...

X
Se vuoi aggiornamenti su Professionisti

inserisci la tua e-mail nel box qui sotto:

Ho letto e acconsento l'informativa sulla privacy

Acconsento al trattamento di cui al punto 3 dell'informativa sulla privacy