Spese mediche, novità nella Precompilata 2017

Nella dichiarazione dei redditi precompilata 2017 nuove spese mediche (farmaci da banco, prestazioni professionali, dispositivi ottici, veterinario: novità e adempimenti.

Dal 2017 debuttano le spese sanitarie nella dichiarazione dei redditi precompilata si arricchiscono di nuovi dati, relativi a prestazioni medico-sanitarie e acquisto di farmaci (compresi quelli da banco), che il contribuente non dovrà più autodichiarare per ottenere la detrazione: troverà il calcolo già effettuato nel modello 730 o UNICO.
Le novità sono previste dal DM Economia del 1 settembre 2016 (G.U. 13 settembre). 

=> Confronta con la precompilata 2016

Significa però anche nuovi adempimenti per i soggetti che comunicano i dati all’Agenzia delle Entrate attraverso il Sistema Tessera Sanitaria (già utilizzato quest’anno da medici, ospedali, farmacie). Specifiche tecniche e modalità operative della trasmissione telematica saranno stabilite con decreto dell’Economia, mentre un provvedimento dell’Agenzia delle Entrate stabilirà le modalità tecniche ai fini della compilazione della dichiarazione dei redditi.

=> Spese sanitarie nel 730: registrazione entro settembre

Ecco i nuovi soggetti tenuti alle comunicazioni al Fisco, per l’inserimento di spese sanitarie e detrazioni in dichiarazione dei redditi precompilata 2017:

  • farmacie;
  • psicologi;
  • infermieri;
  • ostetrici;
  • tecnici sanitari di radiologia medica;
  • esercenti di ottica;
  • veterinari.

Come noto, si tratta di spese (es.: lenti a contatto, occhiali, farmaci da banco…) che nel 2016 il contribuente ha dovuto inserire autonomamente in dichiarazione.

Entro 30 giorni dall’entrata in vigore del decreto, il Ministero della Salute mette a disposizione del Sistema TS gli elenchi di farmacie e ottici, mentre gli ordini professionali effettueranno il medesimo adempimento per le altre categorie sopra indicate. 

Fonte: il decreto ministeriale in Gazzetta Ufficiale

X
Se vuoi aggiornamenti su Spese mediche, novità nella Precompilata 2017

inserisci la tua e-mail nel box qui sotto:

Ho letto e acconsento l'informativa sulla privacy

Acconsento al trattamento di cui al punto 3 dell'informativa sulla privacy