Office online: Cisco sfiderà Microsoft con WebEx

di Tullio Matteo Fanti

scritto il

Cisco sta prendendo in seria considerazione la realizzazione di una suite per la produttività in ufficio Web-based ,pensata pur una utenza business e basata sul servizio WebEx

Cisco sembrerebbe intenzionata a potenziare il suo servizio collaborativo WebEx con una suite per la produttività d’ufficio: nuove soluzioni di creazione e condivisione online – in ambito business – di documenti, fogli di calcolo e presentazioni. Alla stregua di Microsoft Office.

Nonostante il Web offra già da anni alternative online a Microsoft Office – come le Google Apps Zoho o Yahoo! Zimbra – l’ambiente business in generale non sembra aver ancora accolto su larga scala tali soluzioni.

La nuova suite Cisco potrebbe quindi rappresentare l’occasione ideale per “entrare nelle Pmi“, offrendo un servizio che ben si adatta al crescente desiderio di soluzioni cloud in ambito aziendale.

Microsoft Office è ancora scelta d’elezione per ogni ambito lavorativo, per un business da 60 milioni di dollari. Motivo per cui Cisco avrebbe deciso di puntare in maniera particolare sull’aspetto collaborativo del suo nuovo servizio.

«Si tratta di uno spazio interessante. Ci penseremo seriamente», ha dichiarato il senior vice-presidente di Cisco Doug Dennerline, facendo capire chiaramente quanto il progetto, seppure non ancora concretizzato, vedrà con tutta probabilità molto presto la luce.

Dennerline sottolinea però la voglia di creare qualcosa di diverso dal solito Word, PowerPoint o Excel: «ci stiamo focalizzando sulle risorse esistenti e non abbiamo intenzione di creare il prossimo Word».

«Stiamo semplicemente cercando di rendere più facile la condivisione dei documenti all’interno di un gruppo di lavoro».

I Video di PMI