Superbonus 110%: nei lavori trainati rientrano gli infissi interni?

Risposta di

Barbara Weisz

scritto il

Domenico chiede

Eseguendo interventi trainanti (cappotto termico) e trainati (sostituzione infissi e portoncini ingresso in villetta bifamiliare), è possibile sostituire anche le porte dei due accessi agli appartamenti dal garage con il Superbonus 110?

Barbara Weisz risponde

La sostituzione delle porte per l’accesso dall’interno al garage si configura come un intervento di ristrutturazione edilizia, di conseguenza non è inseribile né fra i lavorai trainanti del Superbonus 110% (articolo 119 del dl 34/2020) né tra quelli trainati (eseguiti congiuntamente a quelli trainanti). Molto in sintesi:

  • i lavori trainanti sono gli interventi di isolamento termico degli edifici, la sostituzione degli impianti di climatizzazione sulle parti comuni degli edifici, o infine i lavori antisismici;
  • i lavora trainati possono essere di riqualificazione energetica, eliminazione barriere architettoniche, installazione impianti fotovoltaici o colonnine di ricarica veicoli elettrici.

=> Superbonus 110%: elenco dei lavori trainanti e trainati

Ebbene, la sostituzione di infissi può essere un intervento di efficientamento energetico e lei può correttamente applicare il Superbonus come lavoro trainato sostituendo finestre e portoncini d’ingresso.

Ma non credo che lo stesso ragionamento si possa applicare alle porte di collegamento con il garage, che sono interne all’edificio. Quindi, intervento di ristrutturazione edilizia e non di riqualificazione energetica. Gli interventi di ristrutturazione edilizia possono godere della normale detrazione sulle ristrutturazioni, al 50% fino a un tetto di 96mila euro.