OpusUna: nuova piattaforma collaborativa da IBM

di Tullio Matteo Fanti

scritto il

IBM è attualmente al lavoro sullo sviluppo di una nuova piattaforma collaborativa chiamata OpusUna. Basato sulla tecnologia AJAX, lo strumento sarà rilasciato ad inizio 2009

IBM ha svelato di essere al lavoro su di una nuova piattaforma pensata per le conferenze via Web e in grado di offrire a tutti i partecipanti la possibilità di collaborare utilizzando le stesse pagine Web. Lo strumento è stato battezzato OpusUna, una espressione latina che equivale a “lavorare assieme” o “lavorare come una sola persona”.

La piattaforma, sviluppata in ambiente Linux e pesantemente basata su AJAX, è stata pensata per offrire un nuovo livello di collaborazione; secondo le parole di David Boloker, CTO di IBM, ogni partecipante può veramente osservare come le persone interagiscono con le altre, in un modo veramente differente.

OpusUna permette ai partecipanti di collaborare e comunicare utilizzando lo stesso browser e avvalendosi inoltre di widget, audio e webcam per visualizzare se stessi sullo schermo; ciò permetterà ad esempio di condividere immagini mediche con i pazienti o effettuare discussioni finanziarie con collaboratori da tutto il mondo.

Ciò che differenzia veramente la piattaforma realizzata da IBM dai consueti strumenti per la collaborazione è la sua capacità di offrire l’opportunità a tutti i partecipanti di dare contributi, anziché avere come di consueto una persona che agisce come presentatore.

IBM è attualmente al lavoro su di una versione del software pensata espressamente per il browser Safari, ma intende estendere presto il supporto anche ad Internet Explorer e Mozilla Firefox. La versione definitiva del prodotto è prevista nel corso della prima parte del 2009.