Windows XP atto terzo

di Marianna Di Iorio

scritto il

Il colosso di Gates ha intenzione di lanciare, entro la metà del prossimo anno, il Service Pack 3 di XP: più veloce di Vista e migliore del pacchetto precedente

Microsoft si dice pronta a rilasciare, entro la metà del prossimo anno, il Service Pack 3 di Windows XP. Dunque, soltanto dopo alcuni giorni dal lancio del Service Pack 1 di Vista, la società di Redmond dimostra tutta la sua dinamicità.

Ma la novità non riguarda soltanto il lancio del nuovo pacchetto. Il Devil Mountain Software Group ha avuto, infatti, la possibilità di analizzare l’SP3 attraverso 15mila test e di annotare alcuni notevoli cambiamenti.

Dall’analisi effettuata è emerso che il nuovo rilascio del sistema operativo “vecchio” di sei anni è migliore in termini di performance del Service Pack 2, rilasciato nell’Agosto del 2004, ed è due volte più veloce di Vista.

In particolare, il nuovo pacchetto dovrebbe essere in grado di eseguire la suite Office il 10% più velocemente rispetto all’SP2.

Secondo alcuni studi, inoltre, XP SP3 dovrebbe risolvere almeno 1000 patch che hanno interessato il sistema operativo negli ultimi tre anni e integrare diverse nuove funzionalità.

Ad ogni modo, Microsoft non ha voluto ancora rilasciare alcun commento, ma ha preferito spostare l’attenzione sul primo pacchetto di Vista. «Aprezziamo l’interesse rivolto nell’attività di valutazione del Service Pack 1 – ha affermato, infatti, un portavoce della società – tuttavia si tratta di un pacchetto ancora in fase di sviluppo destinato a subire ancora molte modifiche prima del rilascio ufficiale».

I Video di PMI

Quali sono i contenuti migliori per Google?