Tratto dallo speciale:

NetApp “S”, soluzione storage per medie imprese

di Chiara Bolognini

scritto il

La nuova piattaforma per lo storage unificato offre alle piccole e medie aziende funzionalità enterprise a prezzi accessibili

Per tutte le piccole e medie imprese a caccia di soluzioni di storage che consentano di accelerare il business e di ottenere migliore efficienza economica, NetApp ha lanciato sul mercato la nuova famiglia S.

Si tratta di una nuova piattaforma per lo storage unificato multifunzione, che offre alle medie aziende caratteristiche e funzionalità enterprise a un prezzo “entry level” per soluzioni ROBO (remote office/branch office).

Commercializzata sino ad ora solo negli USA, la famiglia S è già disponibile presso NetApp e la sua rete di partner autorizzati. I distributori italiani selezionati per la diffusione del programma di partnership – che prevede per i distributori
alcuni benefit come il portale web PartnerCentre per l’addestramento in video on demand della forza vendita e dei tecnici – sono ICOS e Bell Micro.

La famiglia S offre un subset del sistema operativo Data ONTAP che comprende tecnologie come SnapShot, RAID-DP e il thin provisioning.

Include storage virtualizzato FlexVol, supporto per protocolli NAS e SAN e offre anche l’interfaccia SCSI per la gestione di una soluzione di backup su nastro. Comprende inoltre funzionalità avanzate quali RAID-DP, Snapshot e SnapRestore per un rapido backup e recupero dei dati.

La parte software è composta da SnapManager per la gestione delle applicazioni, SnapMirror per la replicazione e da un pacchetto di servizi.

Oltre a ciò, la nuova integrazione offre agli attuali utenti di sistemi Storevault l’accesso a tutta la linea di prodotti, servizi e software NetApp.

Presso la community NetApp è possibile saperne di più e collaborare con la società, grazie a conversazioni con manager e dipendenti.

I Video di PMI