Un falso Windows Security Center in circolazione

di Alessandro Vinciarelli

scritto il

Diffidate da sedicenti Security Center che notificano la propria presenza con icone nella traybar e pop-up insistenti.

Stando a quanto riportato sul blog Panda Security starebbe circolando in questi giorni un falso Microsoft Security Center che si installa a seguito dell’esecuzione del XPShieldSetup.exe.

Il software dopo aver creato una shortcut sul desktop e nel menu Start è purtroppo entrato all’interno del nostro computer ed è necessario rimuoverlo con altri strumenti di rimozione malware.

Il meccanismo d’ingresso è quello classico. Il falso “Security Center” esegue una finta analisi del computer alla ricerca di problemi legati alla sicurezza informatica. Alla fine un avviso informa che il sistema è infetto e che è necessario procedere alla pulizia dello stesso. Chiaramente per eliminare il problema, viene richiesto agli incauti navigatori di acquistare un programma specifico.

Il malware, quando viene istallato sul computer, ricorda in continuazione la presenza di altri software maligni e chiede all’utente l’acquisto del programma di pulizia.

Purtroppo il malware rimane nelle nostre attività e interviene spesso durante il normale lavoro quotidiano, soprattutto quando si naviga Internet, con numerosi pop-up.

Per maggiori informazioni si rimanda all’analisi di Panda su XP-Shield.

I Video di PMI

Aliquote IRPEF e scaglioni di reddito