Licenziamenti

Sentenza Cassazione

Risarcimento licenziamenti: decide il Giudice

Pubblicata la sentenza della Corte Costituzionale che boccia il meccanismo di quantificazione del risarcimento dopo un licenziamento ingiustificato, per legge ancorato al solo parametro dell’anzianità di servizio: al giudice la valutazione del danno subito.

Licenziamento

Cause e tipologie di licenziamento

Quali sono le cause più comuni che portano all’interruzione del rapporto di lavoro, ovvero al licenziamento, distinguendo tra giusta causa, giustificato motivo soggettivo, giustificato motivo oggettivo, licenziamento individuale o collettivo e trasferimento d’azienda o distacco del lavoratore.

Dismissed frustrated business person holding a box with his things

Licenziamenti: incostituzionale il Jobs Act

La Corte Costituzionale stabilisce l’illegittimità del sistema di calcolo delle indennità per lavoratori vittime di licenziamenti ingiustificati, previsto dal Jobs Act e confermato dal Decreto Dignità: migliaia i ricorsi.

Contratto

Causale nel contratto a termine: i poteri del giudice

Come si valutano la causale e il giustificato motivo oggettivo, fra esigenze produttive dell’azienda e diritto al lavoro: poteri del giudice, contenzioso, indennità economiche, il dibattito sulla riforma del contratto a termine.

Businessman showing the red card

Licenziamento: cosa cambia con il Decreto Dignità

Il decreto Dignità irrigidisce le norme relative a contratti a termine, somministrazione e a tutele crescenti con l’obiettivo di contrastare la precarietà: come cambiano le indennità risarcitorie in caso di licenziamento illegittimo.

Licenziamento

Rifiutarsi di lavorare è legittimo

Non sempre il dipendente che dice no alle richieste del capo può essere sanzionato o licenziato: la Cassazione chiarisce diritti e doveri.