DURC

DURC

Il DURC per i liberi professionisti

Come evitare un DURC irregolare per liberi professionisti in crisi di liquidità: obblighi per gli autonomi e gestione dei contenziosi con le casse previdenziali.

Accordo lavoratore azienda

Certificazione regolarità contrattuale imprese

Si chiama ASSE.CO la certificazione della regolarità contrattuale delle aziende: i dettagli dell’accordo siglato tra il Ministero del Lavoro e delle Politiche Sociali e l’Ordine dei Consulenti del lavoro.

Cartelle esattoriali

Cartelle Equitalia: rateazione e DURC

In tema di debiti con il fisco gli italiani preferiscono rateizzare: circa 3 miliardi di euro per circa 400 mila dilazioni, tutti i numeri di Equitalia.

DURC: il punto sulle novità 

Tra le novità  più significative subite nel 2013 dalla normativa italiana in materia di DURC spicca la validità  , la richiesta e la compensazione. Vediamo in dettaglio.

DURC se i crediti PA superano i debiti INPS e INAIL

Nel rilascio del DURC i crediti che una impresa ha nei confronti della Pubblica Amministrazione compensano i debiti maturati nei confronti degli Istituti Previdenziali, Assicurativi e delle Casse Edili: è il chiarimento fornito dal Ministero del Lavoro con la Circolare 40/2013. Le imprese che si trovano in queste circostanze, pertanto, potranno ottenere il Documento Unico […]

DURC

Il nuovo DURC: guida breve alle novità 2013

Rilascio, acquisizione, verifica, validità e regolarizzazione DURC: tutte le semplificazioni per appaltatori e subappaltatori introdotte dal Decreto Fare sul Documento Unico di Regolarità Contributiva.

DURC

DURC: nuova validità e regole operative

Ecco la circolare applicativa del Ministero sulle semplificazioni DURC previste dal Dl Fare: nuova validità e decorrenze, acquisizione d’ufficio, compensazioni e agevolazioni in caso di indempienza..

DURC

DURC: da oggi solo via PEC

Scatta oggi l’obbligo di indicare l’indirizzo PEC nelle richieste di DURC, che verrà rilasciato esclusivamente in modalità telematica.

DURC via PEC

DURC esclusivamente via PEC

Dal 2 settembre il rilascio del DURC avverrà esclusivamente via PEC: il messaggio INPS che ricorda che entro tale data è necessario registrare l’indirizzo presso lo Sportello Unico Previdenziale.

Camera dei deputati

Fiducia al Decreto Fare: le misure approvate

La Camera dei Deputati ha votato la fiducia posta dal Governo al testo del Decreto Fare: DURC e DURT, Agenda Digitale, credito per imprese professionisti, Appalti ed Edilizia, Fisco e Giustizia.

DURC negativo: 15 giorni per sanarlo

Importanti novità  per le imprese in tema di DURC, introdotte con il DL 69/2013 (Decreto Fare) che permette di rimediare a dimenticanze o versamenti mancanti entro 15 giorni. La Pubblica Amministrazione, pertanto, dovrà  inviare una comunicazione informativa all’impresa prima di emettere un DURC negativo. => Leggi anche Decreto Fare in Gazzetta Ufficiale, in vigore dal […]