Bilancio d’Esercizio

Compensi agli amministratori di società 

Per la mansione di amministratore di società  viene riconosciuto un compenso in danaro (che a sua volta può essere fisso o rapportato agli utili prodotti dalla società ) o in natura quali fringe benefit. Secondo quanto disposto dall’articolo 2432 del codice civile la partecipazione agli utili eventualmente spettante agli amministratori deve essere calcolata sugli utili netti […]

Comprensibilità  e prudenza: imprescindibili nel bilancio d’esercizio

Per essere comprensibile il bilancio d'esercizio deve riportare le informazioni in modo analitico e deve essere corredato dalla nota integrativa affinché sia permessa l’intelligibilità  della simbologia contabile. Fra gli elementi che individuano la comprensibilità  di un bilancio si annoverano: indicazione dei singoli componenti del reddito e del patrimonio classificati in voci omogenee; individuazione dei componenti […]

Contabilità , scritture di rettifica per la chiusura di bilancio

Al momento della chiusura del bilancio d’esercizio particolare importanza rivestono le scritture di rettifica, ossia quelle registrazioni contabili, esclusivamente per le operazioni che ricadono a cavallo di due esercizi, che nel, rispetto del principio della competenza, dovranno essere riportate in prima nota. Con le scritture di rettifica si agisce sul valore di costo o ricavo […]

Principi contabili internazionali e Pmi

Imprese quotate, banche e assicurazioni hanno l’obbligo di redigere il bilancio consoldiato secondo i principi contabili internazionali IAS/IFRS. Un’ipotesi al vaglio anche per le Pmi

Aumenta la produttività  se il dipendente partecipa agli utili aziendali

Aumentare la produttività  coinvolgendo i lavoratori nei risultati economici dell'impresa e inserire in busta paga il controvalore del maggiore impegno profuso con effetti immediati sui salari e sui consumi. E' questa la politica di sviluppo delle imprese vista dal ministro del lavoro, Maurizio Sacconi presentata nel Codice della partecipazione, documento aperto che si propone di […]

Classificazione in bilancio delle rimanenze di magazzino

Si intendono rimanenze di magazzino i beni destinati alla vendita o che concorrono alla loro produzione nella normale attività  dell'impresa. Fra le rimanenze si annoverano le materie prime, le materie sussidiarie e le materie di consumo. Le materie prime sono quei materiali destinati ad essere fisicamente incorporati nelle lavorazioni aziendali. Possono includersi in questa voce […]

Bilancio 2009, la relazione sulla gestione

L'articolo 2428 del Codice Civile prende in considerazione la relazione sulla gestione quale allegato obbligatorio del bilancio d'esercizio per tutte le società , ad eccezione di quelle che si avvalgono della redazione in forma abbreviata. La relazione sulla gestione deve contenere ogni informazione utile riguardante l'attività  svolta dall'impresa e le prospettive future e deve svolgere una […]

Fondamenti della contabilità  ordinaria

La contabilità  ordinaria è disciplinata dal codice civile e può essere intesa come un complesso di rilevazioni che comportano l'identificazione degli eventi che accadono nell'impresa. E' composta da un sistema di scritture che, collegate e coordinate tra di loro, permettono, previo interpretazione, di conoscere lo stato di salute dell'impresa. Essere a conoscenza dello stato di […]

Bilancio XBRL con Excel: l’istanza

Depostare il Bilancio XBRL al Registro Imprese con il software gratuito di Infocamere integrato ed Excel. Seconda parte: la realizzazione dell’istanza

Bilanci aziendali: no a illeciti contabili

I bilanci aziendali, per far quadrare i conti, possono implicare operazioni di contabilità illegali. Una denuncia-protesta delle nuove leve: serve un clima aziendale onesto e rispettoso delle regole

Costi di organizzazione: quando efficienza significa risparmio

In azienda sono monitorati correttamente tutti i costi dipendenti dalle attività  tipiche che vengono svolte quotidianamente? E’ semplice da verificare, ad esempio per quelli derivanti dall’acquisizione di beni e servizi, facilmente monitorabili. Tuttavia, non tutte le attività  aziendali generano costi “visibili”. Consideriamo, ad esempio, il flusso di attività  che accompagna il ciclo di vendita. I […]

Fitti passivi e risconti attivi: un esempio pratico

In sede di chiusura di bilancio occorre individuare i costi e i ricavi di competenza dell'esercizio la cui manifestazione finanziaria dovrà  verificarsi o comunque si è verificata in un esercizio diverso da quello in chiusura. Questo perché secondo il principio della competenza bisogna indicare in bilancio tutte le spese e i profitti generati nell'esercizio. Non […]

L’UE dà  un taglio agli alti costi del traffico dati in roaming internazionale

Finalmente l’Unione Europea decide di intervenire sulla spinosa questione degli alti costi dell’Internet mobile in roaming internazionale. Come sappiamo le tariffe in tal senso sono altissime, tanto che moltissimi utenti, spesso poco informati, hanno ricevuto bollette “spaventose” solo per aver generato un po’ di traffico dati mentre erano all’estero. I provvedimenti presi sono due. Innanzitutto, […]

Cos’è il libro inventari?

L’art. 2217 c.c. prevede che l’inventario deve contenere l’indicazione e la valutazione delle attività  e delle passività  relative all’impresa. La norma sopra citata non fa esplicito riferimento al grado di analiticità  con cui devono essere esposte le voci dell’attivo e del passivo.

Bilancio in rosso: licenziamento in vista?

Che la crisi economica sia ormai un evento superato sono in tanti a sostenerlo. Resta il fatto che le imprese, ora più che mai, stanno valutando gli effetti della recessione. &201; infatti il bilancio dell'esercizio che traccia il quadro sullo stato di salute dell'impresa. In questo modo è possibile esaminare le scelte del management partendo […]