Milano, scatta il blocco anti-smog

di Barbara Weisz

scritto il

Oggi 6 ottobre fermi i veicoli più inquinanti, e domenica blocco totale della circolazione. Superati i livelli di smog per 12 giorni. Al Policlinico, uno studio sui bambini.

Oggi, 6 ottobre, a Milano scatta il blocco del traffico per circa 120mila auto. E nel fine settimana arriva la domenica a piedi. Sono le misure anti-smog previste quando, come nel caso attuale, vengono superati i livelli di inquinamento per dodici giorni consecutivi.

Nel dettaglio, da oggi e fino a quando i valori non scenderanno nuovamente sotto la soglia critica, non possono circolare i veicoli a benzina euro 0, i diesel euro 0, 1 e 2 senza filtro antipolveri e le moto e i motorini a due tempi euro 1 e, se a gasolio, euro 0 e 1. 

Domenica invece, il blocco del traffico sarà totale, e riguarderà quindi tutti i mezzi circolanti dalle 8 alle 18. Per informazioni, è possibile andare sul sito internet dell’amministrazione milanese, oppure sono attivi i numeri del comune (020202, 800368636 e infine, sabato e domenica dalle 7 alle 19, 0277270398).

Le misure scattano automaticamente quando vengono superati i livelli di smog dopo 12 giorni di seguito, in base a una delibera dello scorso mese di gennaio della giunta allora guidata da Letizia Moratti. L’attuale amministrazione sta invece pensando di introdurre una serie di domeniche ecologiche, indipendente dal superamento dei livelli di smog, probabilmente una al mese.

Nel caso in cui l‘inquinamento dovesse proseguire, dopo 18 giorni di superamento delle soglie crtitiche scatterebbero ulteriori misure. Ma secondo le previsioni nel fine settimana arriverà la pioggia a diluire la concentrazione di veleni nell’aria.

Intanto la clinica De Marchi del Policlinico sta facendo partire uno studio per valutare gli effetti dello smog sulla salute dei bambini. L’indagine verrà effettuata su 750 bambini con problemi asmatici, e incrocerà i dati fra l’incidenza della malattia e l’inquinamento. Lo studio partirà il prossimo primo novebre e proseguirà per un anno, ai genitori verranno consegnati un questionario e un diario clinico da compilare tuttii giorni, i medici effettueranno controlli mensili.

I Video di PMI