Rapporti impresa-PA più semplici con Equitalia e Confartigianato

di Alessandro Vinciarelli

scritto il

Meno burocrazia e rapporti tra imprese e Pubbliche Amministraizoni più semplici, questo l'obiettivo con il quale Equitalia Gerit e Confartigianato Imprese Roma hanno firmato un accordo di durata annuale.

Obiettivo ridurre la burocrazia e rendere più semplici i rapporti tra le imprese e la pubblica amministrazione, in particolare l’Agente della riscossione. È con questa intenzione che Equitalia Gerit di Roma e Confartigianato Imprese Roma hanno firmato nei giorni scorsi a Roma un accordo della durata di un anno.

Verrà quindi aperto un canale diretto tra Equitalia Gerit e Confartigianato Imprese Roma, «attraverso l’attivazione di un indirizzo email dedicato, al quale potranno scrivere gli operatori autorizzati dall’Associazione e il nostro personale sarà in grado, entro solo cinque giorni, di risolvere le problematiche più semplici o di fissare un appuntamento, presso la nostra sede, per i casi che necessitano di una più accurata analisi», ha spiegato la direttrice di Equitalia Gerit di Roma Vincenza Rosaria Ardito.

«Un traguardo significativo» lo a definito la direttrice «raggiunto attraverso la collaborazione di due importanti realtà del tessuto sociale della capitale».

A sottolineare l’impegno di Confartigianato Imprese nel cercare di creare un rapporto “costruttivo” e di “collaborazione” con la Pubblica Amministrazione è il presidente Mauro Mannocchi: «questo accordo rientra nel nostro ruolo di rappresentanza delle imprese associate».

Mannocchi ha poi aggiunto che l’intesa siglata «va altresì nella direzione della semplificazione amministrativa, nella certezza dei tempi e nella trasparenza delle modalità operative», auspicando che «questa collaborazione sia propedeutica ad ulteriori sviluppi nei rapporti tra il mondo delle imprese e la Pubblica Amministrazione».

I Video di PMI

Google Analytics: attenzione alla Frequenza di Rimbalzo!