UNHCR e Skype per la prima volta insieme

di Lorenzo Gennari

scritto il

Skype ha deciso di collaborare, per la prima volta, con un'organizzazione umanitaria siglando un accordo con l'Alto Commissariato delle Nazioni Unite per i Rifugiati (UNHCR)

Skype permetterà agli operatori umanitari nelle regioni più remote e pericolose del mondo di comunicare tramite voce e video a costi ridotti con colleghi, amici e familiari e lo farà con una versione ad hoc del suo software di comunicazione globale, già testata nelle precedenti missioni in Iraq, Sudan e Afghanistan.

La versione classica attuale del software di Voice over IP, utilizzata su reti non in banda larga, non avrebbe garantito una qualità accettabile della conversazione ed è per questo che si è pensato ad una versione precedente e quindi più snella dello stesso programma. Una sorta di downgrade a fini umanitari, da utilizzare in tutti quei posti in cui la connettività ad Internet è garantita da linee telefoniche lente e primitive.

Tale implementazione sarà disponibile per oltre 3000 membri dell?Alto Commissariato delle Nazioni Unite per i Rifugiati (UNHCR) in circa l?80 per cento dei campi in cui l?organizzazione opera, entro la fine del 2011. Sul sito UnhcrSkype.org è già presente un pulsante per la raccolta di fondi grazie a cui gli utenti potranno devolvere parte del proprio credito Skype a favore dell’Alto Commissariato ONU e sostenere progetti di sviluppo tecnologico e di istruzione per i rifugiati.

«Skype ha permesso l’abbattimento di alcune tra le barriere più dure da eliminare per la comunicazione in questi luoghi» – ha commentato il Commissario dell’UNCHR, Antonio Guterres – A beneficiarne non sarà soltanto lo staff dell’UNHCR e i loro familiari a casa, ma potenzialmente tutti i dieci milioni di rifugiati e dispersi attualmente nel mondo».

Tony Bates, CEO di Skype, si è detto entusiasta pensando alle possibilità future di questa partnership. L’azienda di Bates, intanto, sta contribuendo finanziariamente ai progetti dell’UNHCR e ha già pronta una campagna informativa ad hoc per pubblicizzare le iniziative dell’Agenzia dell’ONU: inizialmente si tratterà di un messaggio pubblicitario via Skype, agli utenti connessi, per incoraggiare le donazioni.

I Video di PMI

SPID: Guida al rilascio dell’identità digitale