Inquinamento, Lazio presenta sito con previsioni

di Lorenzo Gennari

scritto il

A mezzogiorno, la Regione Lazio presenterà il nuovo sito sulla previsione dell'inquinamento dell'aria. Alla base dello strumento ci sarà un modello previsionale elaborato dai tecnici della Regione

Si terrà oggi, presso la sala Tevere della Regione Lazio, in via Cristoforo Colombo 212 alle ore 12 la conferenza stampa per la presentazione del nuovo modello previsionale della qualità dell?aria messo a punto dalla Regione.

L’obiettivo è ambizioso poiché, sulla base del modello matematico, si propone di prevedere l?inquinamento atmosferico, dandone una rappresentazione grafica e simbolica, che possa essere compresa dal cittadino.

Il primo passo per avere un quadro generale di quella che potrà essere la situazione delle particelle sospese nell’aria, in una periodo di tempo determinato, è quello di prevedere le condizioni meteorologiche, in seguito occorre stimare cosa e quanto verrà emesso nell?aria da automobili, industria e altre sorgenti; quindi è necessario conoscere come si distribuiscono e si trasformano gli inquinanti trasportati dal vento.

Per avere un’idea di ciò che la Regione sta realizzando per quanto riguarda il territorio laziale, si può guardare il sito “LaMiaAria”; una iniziativa della società Take Air Srl, fiore all?occhiello della ricerca italiana in fatto di modellistica ambientale, che ha già esteso le previsioni dell?inquinamento atmosferico a tutta l’Italia.

Attraverso un indice di salubrità e uno di qualità, corrispondente alle particelle dannose riscontrate più frequentemente nell’aria (ozono, polveri sottili, biossido di azoto, biossido di zolfo, monossido di carbonio), il sito propone tabelle, grafici e indicazioni di massima sulla situazione prevista (fino a 5 giorni) dell’inquinamento atmosferico.

La Regione Lazio sarà una delle prime a dotarsi di un sistema analogo di studio e di informazione, che darà un contributo importante per la lotta allo smog. Alla conferenza stampa saranno presenti l?Assessore all?Ambiente della Regione Lazio, Filiberto Zaratti e il Commissario di Arpa Lazio Corrado Carrubba. Sarà presentato anche il sito web dal quale i cittadini potranno consultare le previsioni circa l?inquinamento.

I Video di PMI

Google Analytics: attenzione alla Frequenza di Rimbalzo!