AGCOM-CNCU: un protocollo per migliorare l?informazione agli utenti

di Roberta Donofrio

scritto il

ll Ministro Scajola e il presidente dell'Authority Calabrò hanno firmato il protocollo di intesa per migliorare informazione, trasparenza, efficienza e qualità dell'offerta del mercato, a favore degli utenti

Il presidente del Consiglio Nazionale dei Consumatori e degli Utenti, nella persona del Ministro dello Sviluppo Economico Claudio Scajola, e il presidente dell’Autorità per le Garanzie nelle Comunicazioni Corrado Calabrò, hanno firmato un protocollo di intesa per garantire una maggiore trasparenza dell’informazione in tema di offerte di mercato.

L’intesa implica un impegno costante da parte delle due istituzioni per garantire una più alta qualità dei servizi ai consumatori disponibili sul mercato attraverso la diffusione di informazioni sull’attività di tutela degli utenti svolta dall’Autorità e dalle Associazioni dei consumatori e la promozione di attività di formazione per facilitare le Associazioni nello svolgimento delle loro funzioni informative.

Il Ministro Scajola ha dichiarato che «questo protocollo conferma l’importanza del ruolo del Consiglio Nazionale dei Consumatori e degli Utenti sia come elemento di sintesi delle azioni delle Associazioni, sia come strumento per attivare iniziative di sistema a tutela degli utenti attraverso il miglioramento della trasparenza e dell’informazione».

«Le attività previste dal protocollo di intesa – ha invece sottolineato Calabrò – hanno anche l’obiettivo di rafforzare il rapporto di collaborazione tra l’Autorità e le Associazioni dei consumatori che ha già avuto un importante sviluppo con l’avvio congiunto della campagna informativa in merito all’introduzione, dall’1 ottobre 2008, del blocco selettivo di chiamata per i numeri più costosi e a sovrapprezzo».