Metti una voce in bilancio. Il bilancio partecipato del Lazio

di Marina Mancini

scritto il

L'iniziativa dell'assessorato al Bilancio della Regione Lazio mette a disposizione anche un sito per il bilancio partecipato 2009

Sono oltre 100 i comuni che hanno deciso di adottare il bilancio partecipato nella regione Lazio. Una serie di assemblee a partire dalla città di Frosinone si svolgeranno sul territorio regionale.

Chiunque potrà proporre suggerimenti e proposte sulle scelte economiche e finanziarie della Regione Lazio e potrà farlo anche collegandosi al sito www.economiapartecipata.it.

"Metti una voce in bilancio" è il suggerimento che giunge dal sito che l’assessorato al Bilancio e alla Programmazione economico-finanziaria della Regione Lazio ha messo a disposizione di cittadini, associazioni, imprese ed enti locali per fornire informazioni e avanzare proposte e suggerimenti da inserire nel bilancio regionale.

L’idea nasce per rendere chiaro, trasparente e condiviso quello che è un documento contabile particolarmente articolato: il bilancio di un ente pubblico.

I principi di funzionamento sono quelli del web 2.0; su economiapartecipata.it sono disponibili una community, sondaggi, possibilità di esprimere voti e commenti oltre che di inserire nuovi contenuti. E per i meno esperti alle dinamiche online anche una scheda cartacea da compilare, stampare ed inviare.

La registrazione al portale è semplice ed immediata, ed una sezione di
FAQ spiega come orientarsi meglio tra le pagine del sito e come essere cittadini attivi nel processo di partecipazione al Bilancio 2009.

Per una partecipazione diffusa su tutto il territorio la regione ha individuato vari strumenti, oltre al sito anche una serie di incontri presso i comuni che stanno portando avanti processi di bilancio partecipato e che sono finanziati per queste iniziative dal governo regionale.

Sono oltre 155 i comuni che hanno fatto richiesta per risorse finalizzate
alla realizzazione di meccanismi di partecipazione dei cittadini nelle decisioni economiche dell’Amministrazione.

Immancabile il blog dove sono postati eventi, date di incontri, commenti e suggerimenti per approfondire la materia.