Taglio parlamentari: Mattarella firma la legge

di Redazione PMI.it

scritto il

Il Presidente della Repubblica promulga la legge sul taglio dei parlamentari che sarà operativa dalla prossima legislatura.

Il Presidente della Repubblica Sergio Mattarella ha firmato la legge che stabilisce la riduzione dei parlamentari e modifica gli articoli 56, 57 e 59 della Costituzione. Con la promulgazione della legge, quindi, prosegue l’iter della normativa che mette in pratica quanto sancito dal referendum del 20 e 21 settembre 2020, stabilendo il taglio del 36,5% dei componenti di Camera e Senato.

=> Referendum taglio parlamentari: le ragioni del sì e del no

Precisamente, i parlamentari passano da 630 a 400 alla Camera e da 315 a 200 al Senato. La riduzione, tuttavia, sarà pienamente effettiva solo a partire dalla prossima legislatura, pertanto alle prossime elezioni ci saranno 600 posti disponibili in Parlamento.

In ogni caso, è necessario attendere la ridefinizione dei collegi elettorali sulla base del numero dei seggi da assegnare, procedura che deve essere completata entro sessanta giorni dalla pubblicazione della legge in Gazzetta Ufficiale.

I Video di PMI