PA locale: in arrivo 10mila assunzioni

di Redazione PMI.it

scritto il

Si concretizza il piano per il lavoro nel settore pubblico della Campania: in arrivo il concorso per assumere nuove figure professionali.

Arriva dalla Giunta della Regione Campania l’approvazione della delibera che stabilisce nuove procedure concorsuali per assumere le figure professionali indispensabili alla Pubblica Amministrazione locale.

In attuazione del “Piano per il lavoro nel settore pubblico della Regione Campania”, infatti, viene affidato a Formez l’incarico di avviare la selezione e si invitano gli Enti locali a sottoscrivere un accordo di programma con l’amministrazione regionale. Gli stessi Enti, inoltre, avranno trenta giorni dalla firma per effettuare l’analisi del proprio fabbisogno di personale per il triennio 2018-2020.

Creare lavoro resta la nostra priorità assoluta. La Regione Campania – ha dichiarato il Presidente Vincenzo De Luca – ha l’obiettivo di dare a un’intera generazione una speranza di vita. Ci muoveremo con determinazione per raggiungere questo risultato. Trasparenza assoluta. Procedure concorsuali gestite da un ente terzo. Né tardo liberismo ottuso e impotente, né mance umilianti che non danno stabilità di vita. Ma lavoro. Lavoro vero per innovare la Pubblica amministrazione per il suo ringiovanimento e valorizzazione dei sacrifici di migliaia di ragazze e ragazzi.

Il Piano per il lavoro prevede, nell’arco di un biennio, l’immissione nella PA locale di circa 10mila unità lavorative a tempo indeterminato attraverso un percorso di reclutamento, formazione e al termine di 10 mesi di tirocinio retribuito.