Dote Scuola: fondi per libri e tecnologia

di Teresa Barone

scritto il

La ?Dote Scuola? concessa dalla Regione Lombardia per l?acquisto di libri, risorse tecnologiche, didattica.

La Regione Lombardia promuove il bando “Dote scuola” per l’anno scolastico 2016-2017, concedendo contributi per l’acquisto non solo di libri ma anche di attrezzature tecnologiche, per iniziative di didattica  e per ottenere il “Buono scuola”.

=> La Buona Scuola è legge

Gli studenti residenti in Lombardia possono inoltrare le domande in merito a componenti differenti: per quanto riguarda il “Contributo per l’acquisto dei libri di testo, dotazioni tecnologiche e strumenti per la didattica“, si rivolge agli alunni under 18 delle scuole secondarie di I grado (classi I,II e III), scuole secondarie di II grado (classi I e II), paritarie e statali e agli studenti che frequentano istituzioni formative (IeFP classi I e II) in possesso di accreditamento regionale. La certificazione ISEE del nucleo familiare deve essere inferiore o uguale a euro 15.494 e determinerà il valore del buono concesso.

Per la componente “Buono scuola“, invece, possono fare domanda gli studenti under 21 residenti delle scuole elementari, medie e superiori, paritarie e statali che applicano una retta d’iscrizione e frequenza. L’ISEE deve essere inferiore o uguale a euro 42.000 e anche in questo caso servirà per calcolare l’importo del buono.

Le domande devono essere inviate attraverso la piattaforma dedicata (scuola.dote.regione.lombardia.it) entro il 30 maggio 2016. Informazioni e chiarimenti possono essere richiesti presso gli sportelli di Spazio Regione di Regione Lombardia o chiamando il numero verde 800318318 (email dotescuola@regione.lombardia.it).

I Video di PMI

Quali sono i contenuti migliori per Google?