Razionalizzare la sanità con i servizi cloud

di Redazione PMI.it

scritto il

Grazie ai servizi cloud si fortifica il legame tra tecnologia e salute, gettando le basi per l?assistenza sanitaria del futuro.

A cura di Magnus Isaksson, CTO ZTE Nordics

Garantire la qualità delle cure significa fornire il trattamento giusto al momento giusto. Affinché il settore sanitario possa operare nel modo più efficiente possibile, è necessario che vengano adottate le più recenti tecnologie e soluzioni IT oggi disponibili.

=> Scarica il Manuale pratico su protezione dei dati e Cloud Computing nella Sanità

Poiché le esigenze sanitarie sono in continua crescita e il personale spesso non è sufficiente, sono stati sviluppati nuovi metodi di trattamento in grado di semplificare le cure primarie in modo corretto. Uno di questi sono i servizi cloud – che permettono di archiviare e condividere online le informazioni degli utenti – riducendo notevolmente i tempi di elaborazione e garantendo la sicurezza e la protezione delle informazioni, richiesta oggi nel settore sanitario.

Una visita da parte del medico rappresenta un costo sia per i pazienti, sia per il sistema sanitario. Le soluzioni cloud-based consentono di ridurre tale spesa, permettendo agli operatori sanitari di effettuare la diagnosi e addirittura prescrivere farmaci a distanza, liberando risorse ed operando in modo più efficiente.

=> Leggi il rapporto sulla sanità digitale della School of Management del Politecnico di Milano

Questo tipo di soluzione permette ai pazienti che hanno bisogno di un monitoraggio regolare – ad esempio della pressione sanguigna, dei livelli di glucosio o dei valori della Proteina C-reattiva (CRP) – di effettuare la misurazione a casa. Il dispositivo di rilevamento invia i risultati via Internet direttamente al medico di riferimento, evitando così che il paziente si debba preoccupare di tener traccia dei valori registrati e, grazie alla facilità e alla tempestività dell?invio, permettendo al medico di fornire indicazioni e raccomandazioni in tempo reale.

Quando un test risulta nella norma è possibile rispondere al paziente semplicemente tramite SMS. In caso di dubbi, il paziente può essere velocemente contattato per telefono da un medico o un infermiere.

=> Leggi i dati sull?uso dei servizi digitali della PA

Questo tipo di soluzione permette quindi di risparmiare tempo e liberare risorse, permettendo ai sanitari di concentrarsi su ciò che sanno fare meglio e cioè curare. Una soluzione basata su cloud non solo riduce i tempi di attesa – per le visite e per gli esami – ma è utile anche dal punto di vista psicologico, riducendo lo stress e favorendo la guarigione. Tecnologia e salute devono andare di pari passo per gettare le basi per l?assistenza sanitaria del futuro.