“Pane e Internet”, corsi per navigare in rete

di Roberta Donofrio

scritto il

La Regione Emilia Romagna da il via ai Corsi gratuiti di computer e Internet per 1.500 cittadini di 4 province. L'obiettivo: abbattere il divario delle "knowledge divide"

Avrà inizio nei prossimi giorni “Pane e Internet”, il programma di formazione informatica finanziato dalla Regione Emilia Romagna rivolto ai cittadini meno avvezzi all’utilizzo del computer e alla navigazione in rete.

Il progetto rappresenta una delle attività incluse dal Piano telematico regionale 2009, per favorire l’accesso alle tecnologie da parte di pensionati, immigrati, e in generale da quelle fasce sociali per le quali il fenomeno del “knowledge divide” rappresenta ancora una questione insoluta.

“Pane e Internet”, promossa in collaborazione con l’Associazione italiana per l’informatica e il calcolo automatico, prevede la realizzazione di una serie di corsi gratuiti per apprendere l’utilizzo della posta elettronica e la fruizione dei servizi, erogati via Web, della Pubblica Amministrazione.

L’iniziativa coinvolgerà le Province di Rimini, Forlì-Cesena, Ferrara e Bologna, per un totale di 1500 cittadini: i corsi si svolgeranno presso gli istituti scolastici e i centri provinciali per l’educazione adulti (ex Centri territoriali permanenti) per una durata complessiva di 16 ore.

Il camper “Pane e Internet” sarà nel mese di marzo nella provincia di Rimini per promuovere i corsi e raccogliere le iscrizioni dei cittadini. Sul sito Pane e Internet il calendario delle lezioni.

I Video di PMI

Servizi online della PA: credenziali di accesso