Tratto dallo speciale:

INPS: opportunità per avvocati

di Redazione PMI.it

scritto il

Pubblicati i bandi di ammissione per svolgere la pratica forense presso gli uffici legali dell’INPS: requisiti e scadenze.

Sono online i bandi per accedere alla pratica forense presso gli uffici legali territoriali dell’INPS, iniziative promosse dall’istituto di previdenza che ha pubblicato sul portale ufficiale i dettagli e le istruzioni per inviare le candidature.

=> Professione Avvocato: obbligo formativo dal 2020

L’INPS, infatti, prevede l’inserimento presso le avvocature territoriali di praticanti avvocati al fine di poter essere ammessi all’esame di Stato per l’esercizio della professione. Possono candidarsi coloro che:

  • possiedono i requisiti richiesti per l’iscrizione nel registro dei praticanti avvocati tenuto dal Consiglio dell’Ordine degli Avvocati presso il Tribunale nel territorio del cui circondario si trova l’Ufficio legale INPS indicato nella domanda di pratica;
  • non hanno un’anzianità di iscrizione superiore a 2 (due) mesi se già iscritti nel registro speciale dei praticanti presso il Consiglio dell’Ordine.

Le domande possono essere presentate entro il 12 dicembre utilizzando il form presente sul sito dell’INPS. È possibile presentare la domanda solo per uno degli uffici legali.

I Video di PMI

Calcolo ISEE: simulatore INPS online