Piaggio in India col nuovo Ape

di Andrea Barbieri Carones

scritto il

Piaggio pronto a consolidare in India la propria posizione nel segmento dei veicoli paseggeri a 3 ruote: a ottobre partirà la vendita del nuovo Ape.

Piaggio si appresta commercializzare in India il nuovo veicolo a 3 ruote Ape City passenger, inizio di una nuova fase dell’azienda italiana nel subcontinente. Le prime consegne sono previste per l’inizio di ottobre con l’obiettivo di acclerare i volumi di vendita del gruppo di Pontedera, presente in India anche con la Vespa.

Il nuovo veicolo sarà dotato di un motore da 200 centrimetri cubici completamente sviluppato da Piaggio in diverse versioni (benzina, gas naturale e gas di petrolio liquefatto), come confermato in occasione della presentazione avvenuta in occasione del Delhi Auto Show 2012. I nuovi Ape destinati al mercato indiano, asiatico e africano saranno assemblati nello stabilimento che l’azienda possiede nella città di Baramati, nella parte centro-occidentale del Paese.

La capacità produttiva della catena di montaggio raggiungerà il massimo della capacità nel corso del 2013, permettendo al gruppo italiano di consolidare la propria posizione nello sviluppato segmento dei veicoli a 3 ruote per il trasporto di persone in ambito urbano, che vede ogni anno la vendita di 415mila unità, di cui 200mila da parte della sola azienda fondata nel 1884 da Rinaldo Piaggio. Molti taxi delle principali città indiane, infatti, sono rappresentati da questo tipo di vetture.

Sul mercato domestico indiano delle tre ruote, Piaggio Vehicles Private Ltd. (PVPL) ha raggiunto in estate una quota di mercato del 36%, grazie soprattutto ai veicoli commerciali “cargo“, che hanno dimensioni e motorizzazione superiori a quelli impiegati per il trasporto di passeggeri.