Normativa

Tutti gli articoli

Coronavirus, il decreto con le nuove multe

Fino a 3mila euro di multa per chi non rispetta le regole sugli spostamenti, chiusura esercizi fino a 30 giorni: cambiano le sanzioni per chi non rispetta le norme emergenziali Coronavirus.

Rifiuti: proroga adempimenti MUD

Il Decreto Cura Italia ha prorogato la scadenza di alcuni adempimenti di natura ambientale a carico delle imprese, come la dichiarazione MUD ed il versamento annuale.

Indennizzo 600 euro: online requisiti e regole

Una tantum di 600 euro alle Partite IVA, compresi partecipanti studi associati e società semplici: domande online da fine marzo, possibile estensione platea al Turismo: prime indicazioni applicative.

Chiuse tutte le attività non necessarie

Fino al 3 aprile restano aperti solo alimentari, farmacie, prestazioni e servizi di prima necessità, produzioni rilevanti o in smart working: il nuovo decreto Coronavirus, l’elenco delle attività ammesse, le nuove regole sugli spostamenti.

Negozi: indennizzi, sgravi e liquidità

Guida agli aiuti economici del decreto 16 marzo,per tipologia di strumento e platea di beneficiari: negozi che chiudono, autonomi con calo di fatturato, ristoranti, micro-imprese, lavoratori con figli.

Negozi chiusi, possibili delivery ed e-commerce

L’obbligo di chiusura dei negozi riguarda il punto vendita fisico, non l’attività di e-commerce, i ristoranti possono fare food delivery: regole e protocolli di sicurezza da rispettare.

Decreto economico anti-Coronavirus: aiuti per tutti

Il CdM approva il decreto Cura Italia con strumenti di sostegno al reddito e credito per famiglie e imprese, autonomi e Partite IVA colpiti dall’emergenza Coronavirus: misure economiche specifiche per PMI e settori senza ammortizzatori sociali.

Negozi: nuovi esercizi ammessi ad apertura

Chiarimenti su casi particolari, attività miste ed altre in dubbio come erboristerie, sigarette elettroniche e meccanici: FAQ aggiornate del Governo e di Confcommercio con ulteriori regole su aperture e chiusure.

Governo: niente ferie con smart working

Niente ricorso alle ferie per i lavoratori che possono lavorare in smart work, che invece le ha esaurite risulta come a lavoro: i chiarimenti nelle FAQ aggiornate del Governo sull’emergenza Coronavirus.