Credit crunch: imprese edili di Salerno in crisi

di Teresa Barone

scritto il

La crisi delle imprese edili salernitane a causa del credit crunch che continua a limitare investimenti, produttività e occupazione.

Il credit crunch continua a pesare enormemente sulle imprese edili salernitane, ancora in difficoltà nell’accesso al credito bancario e di conseguenza incapaci di attivare nuovi investimenti. Secondo il Centro studi Ance Salerno nel secondo semestre del 2014 sono stati concessi solo il 16% dei finanziamenti richiesti dalle aziende, mentre il 38% delle imprese interpellate non ha ritenuto opportuno fare richiesta di un prestito.

=> Prestiti: cessione del quinto contro il credit crunch

Rischio usura

Secondo il 44% delle imprese intervistate da Ance Salerno, inoltre, le difficoltà relative all’accesso al credito rappresentano un concreto “rischio usura” a livello locale.

Produzione e occupazione

Il presidente di Ance Salerno, Antonio Lombardi, traccia un quadro poco roseo non solo della situazione attuale ma anche dell’immediato futuro, caratterizzato dal perdurare della crisi del comparto edile e da pesanti conseguenze sia sul piano della produzione sia sul fronte occupazionale:

«L’analisi del Centro Studi della nostra Associazione tratteggia nel II semestre 2014 e per l’avvio del 2015 un quadro complessivamente negativo: l’edilizia resta la filiera produttiva più gravemente colpita dalla recessione di questi ultimi anni. É un dato di fatto, che si è consolidato sotto gli occhi della filiera politica ed istituzionale senza che fossero attivati interventi con concrete ricadute in termini di ripresa degli investimenti pubblici. A ciò occorre aggiungere la forte penalizzazione che il circuito del credito ha imposto alle nostre aziende. Tutte le analisi confermano che il comparto più gravato dal credit crunch è stato quello edilizio. Il 2014 si chiude, quindi, con un forte calo di produzione e di fatturato, che ha avuto, come era logico, riflessi molto gravi sul piano occupazionale.»

=> Leggi tutte le news per le PMI della Campania

I Video di PMI

Come consultare i bandi regionali