Servizi INPS online: novità per artigiani, commercianti e settore agricolo

di Francesca Vinciarelli

scritto il

Arrivano dall’INPS alcune novità per artigiani, commercianti e settore agricolo, che ora possono usufruire di nuove funzionalità telematiche, anche per la gestione per le deleghe.

Nuove circolari INPS informano di alcune novità per artigiani, commercianti e per il settore agricolo, soprattutto in termini di telematizzazione e gestione delle deleghe.

=> Consulta i servizi online dell’INPS

In particolare la circolare n.129 del 13 novembre 2012 annuncia un nuovo servizio telematico in via esclusiva per la presentazione delle istanze per la riduzione contributiva per l’assicurazione dei lavoratori agricoli prevista dalla legge 247/2007.

Si ricorda che la riduzione contributiva prevista è in misura non superiore al 20% dei contributi dovuti, entro il limite annuo di 20 milioni di euro e solo nelle condizioni di cui alla circolare n.130 del 13 novembre 2012.

=> Leggi le novità INPS per PMI

Il messaggio n.1853 del 13 novembre 2012 illustra invece le modalità con le quali possono essere gestite le deleghe di accesso ai servizi Web. I lavoratori autonomi iscritti alle gestioni degli artigiani e commercianti possono infatti delegare qualsiasi soggetto di propria fiducia, che si occuperà di adempiere agli obblighi contributivi.

In vengono fornite le necessarie istruzioni operative nei casi di delega diretta per i lavoratori autonomi iscritti alle gestioni degli artigiani e commercianti, delega indiretta per soggetti ex legge 12/79 e per i soggetti aderenti agli organismi che hanno sottoscritto un accordo operativo con l’Istituto, delega indiretta per i soggetti che non hanno sottoscritto gli accordi con l’Istituto e non soggetti alla legge 12/79, delega indiretta per le Associazioni di Categoria.

Unico vincolo è la richiesta in ogni caso, da parte del delegato, del PIN rilasciato dall’INPS, senza il quale non è possibile accedere ai servizi on-line dell’Istituto.