Incentivi Zone Franche Urbane Emilia Romagna

di Teresa Barone

scritto il

Chiarimenti del Fisco in merito alle agevolazioni per le imprese attive nelle Zone Franche Urbane in Emilia Romagna.

Le aree dell’Emilia Romagna colpite dall’alluvione del gennaio 2014 e dal sisma del maggio 2012 rientrano nella disciplina che regola le Zone Franche Urbane istituite nel 2015: per le imprese localizzate sul territorio sono previste agevolazioni fiscali, oggetto della recente risoluzione pubblicata dall’Agenzia delle Entrate.

=> Zone Franche Urbane: online il primo rapporto

Esenzioni imprese

Le imprese appartenenti alle ZFU possono beneficiare (per il periodo d’imposta 2015 e 2016) dell’esenzione dalle imposte sui redditi fino a 100mila euro del reddito prodotto, dell’esenzione dall’imposta regionale sulle attività produttive entro 300mila euro in riferimento al valore della produzione netta che deriva dallo svolgimento dell’attività nella ZFU, dell’esenzione dall’imposta municipale per gli immobili situati nella ZFU, utilizzati per l’esercizio dell’attività economica.

Chiarimenti

L’Agenzia delle Entrate specifica l’obbligo per i beneficiari di tenere la contabilità separata, chiarendo i requisiti di accesso alle agevolazioni e la determinazione del relativo ammontare, cos’ come il coordinamento con le disposizioni che regolano altri “regimi fiscali agevolati”.

=> Leggi tutte le news per le PMI dell’Emilia Romagna

I Video di PMI