Zona Franca Sisma: al via le domande

di Teresa Barone

scritto il

Dal 12 marzo è possibile inviare le richieste di accesso alle agevolazioni fiscali per la Zona Franca Lombardia: rifinanziamento esenzioni 2018 - 2019.

Il Ministero dello Sviluppo Economico ha pubblicato la circolare attuativa della normativa che proroga le esenzioni fiscali a favore delle microimprese della Zona Franca relativa ai Comuni lombardi colpiti dal sisma del maggio 2012.

La disposizione, come previsto dalla Legge di Bilancio, rifinanzia per il 2018 e il 2019 le agevolazioni fiscali. Pertanto, le imprese già beneficiarie possono presentare la richiesta di accesso a partire dal 12 marzo.

Zona Franca Lombardia

La circolare dello scorso 5 marzo specifica inoltre le modalità di richiesta delle informazioni da parte delle imprese beneficiarie, che possono anche fare domanda retroattiva per il 2017 oltre che per il biennio 2018-2019:

Si segnala che le imprese beneficiarie che intendono usufruire della proroga per l’anno 2017, disposta dall’articolo 46-sexies del decreto legge 24 aprile 2017, n. 50, e non hanno ancora presentato, alla data di pubblicazione della presente circolare, richiesta al Ministero, possono effettuare una unica comunicazione per le annualità 2017, 2018 e 2019, dandone evidenza nel citato modello allegato.

Le comunicazioni firmate digitalmente, devono essere presentate in via esclusivamente telematica tramite la procedura informatica accessibile dalla sezione “Zona Franca Lombardia” del sito Internet del Ministero.

Agevolazioni

Le agevolazioni consistono in esenzioni fiscali a beneficio delle microimprese segnalate nell’allegato al Decreto del maggio 2016.