Nasce lo sportello Start Up Impresa Sociale

di Teresa Barone

scritto il

Al via il nuovo sportello Start Up Impresa Sociale attivato grazie alla collaborazione tra la CCIAA di Potenza e Federsolidarietà/Confcooperative Basilicata.

Grazie al protocollo di intesa siglato tra la Camera di Commercio di Potenza e Federsolidarietà/Confcooperative Basilicata nasce il nuovo “Sportello Start Up Impresa Sociale”, dedicato ai giovani imprenditori intenzionati ad avviare un progetto di start-up per la creazione di un’impresa sociale. Attraverso questa nuova risorsa, infatti, sarà possibile usufruire del supporto di esperti chiamati a fornire consulenza alle PMI.

Supporto alle imprese sociali

Lo Sportello attivato dalla CCIAA di Potenza nasce a costo zero per sostenere gli imprenditori in ambito sociale, una categoria in crescita e in grado di far crescere le cifre relative all’occupazione, come afferma il Presidente Pasquale Lamorte: «In Europa ci sono due milioni di imprese sociali che offrono oltre undici milioni di posti di lavoro. Numeri importanti e in crescita, a testimonianza di una espansione che ha ancora ampi spazi di mercato e che si riflette non solo nell’aumento della redditività e dell’occupazione, ma anche nella risposta ai bisogni sociali delle nostre comunità».

Progetto Start Up Imprenditoria Sociale

Le potenzialità delle imprese sociali sono ampiamente testimoniate dai risultati ottenuti dal recente progetto “Start Up Imprenditoria Sociale” promosso da Unioncamere in collaborazione con Universitas Mercatorum, iniziativa che allo stato attuale ha già premiato 14 team con attività di consulenza mirata e altri servizi personalizzati. (=> Leggi tutte le news per le PMI della Basilicata)