Ricollocazione esodati e cassaintegrati a Milano

di Teresa Barone

scritto il

Incentivi per la ricollocazione dei lavoratori esodati e in cassa integrazione: il Comune di Milano stanzia un milione di euro.

Ammonta a un milione di euro il fondo stanziato dal Comune di Milano per promuovere la formazione e la riqualificazione dei lavoratori esodatie in Cassa Integrazione Guadagni in Deroga (CIGD), promuovendone l’inserimento lavorativo e la ricollocazione.

L’iniziativa si rivolge in particolare agli esodati residenti a Milano con età superiore a 45 anni al 26 novembre 2013 che abbiano perso il posto di lavoro prima del 1 gennaio 2013 a causa di licenziamenti e cessazioni individuali. I beneficiari non devono percepire ammortizzatori sociali o rientrare in provvedimenti di Salvaguardia.
Per quanto riguarda i cassaintegrati, invece, il Comune incentiva la ricollocazione dei lavoratori residenti in Milano e occupati presso imprese che hanno presentato alla Regione Lombardia richiesta di autorizzazione per la CIGD. È possibile effettuare la prenotazione per partecipare al bando a partire dalle ore 12 del 26 novembre fino alle ore 12 del 30 novembre 2013.

Le domande, invece, possono essere inoltrate dal 2 al 13 dicembre 2013. Tutti i dettagli del bando sono pubblicati sul sito del Comune di Milano. (=> Leggi tutte le news per le PMI della Lombardia)