Tratto dallo speciale:

Sconti IRAP alle PMI toscane che assumono

di Redazione PMI.it

scritto il

Assunzioni agevolate: sgravi IRAP per le imprese toscane che hanno già assunto o che sigleranno nuovi contratti a tempo indeterminato o con contratto almeno biennale, per un risparmio di 1.200 euro a lavoratore.

Le PMI che nel 2013 hanno assunto o assumeranno nuove risorse con un contratto di almeno due anni, o con contratto a tempo indeterminato, potranno beneficiare di uno sconto sul pagamento dell’IRAP.

=>Scopri tutte le agevolazioni per le imprese che assumono

Per il 2013, 2014 e 2015, il costo sostenuto da un’impresa per ciascun lavoratore potrà essere portato in deduzione, arrivando a ottenere un risparmio medio pari a 1.200 euro.

Se la spesa per un dipendente è pari a 30mila euro l’anno, ad esempio, lo sconto potrà arrivare fino a 1500 euro.

Un incentivo che si aggiunge alle altre agevolazioni mirate a incentivare le assunzioni come le misure ad hoc per favorire le assunzioni di precari stabilizzati, lavoratori in mobilità, donne e giovani laureati.

Possono beneficiare dello sconto tutte le imprese iscritte alla Camera di Commercio che non hanno fatto ricorso a procedure di licenziamento collettivo nei dodici mesi precedenti, e che assumono nuova forza lavoro con domicilio fiscale in Toscana per tutto il periodo in cui l’azienda usufruisce delle deduzioni.

=> Leggi tutte le news per le PMI della Toscana