Venture capital: il Lazio investe nella TV social

di Teresa Barone

scritto il

Filas e nove business angel investono nell’innovazione con l’acquisizione del social network televisivo iLIKE.TV: impiegate risorse fino a 2,5 milioni di euro.

Il fondo POR FESR I.3 per il Capitale di Rischio della Regione Lazio, gestito da Filas (Finanziaria Regionale del Lazio), sta portando avanti il terzo co-investimento a capitale pubblico e privato in venture capital, questa volta impiegando risorse a favore di un progetto inerente i social TV: con 2,5 milioni di euro, infatti, Filas e un team di business angel avvieranno l’acquisizione del 31% delle quote societarie della start up Arkimedia srl, proprietaria di “iLIKE.TV”.

Il progetto prevede un investimento incentrato soprattutto nella produzione del canale televisivo e nel suo lancio commerciale a partire da settembre: si tratta di un social network televisivo (disponibile su SKY canale 170 e sul canale 572 del digitale terrestre nella Regione Lazio) con una duplice funzione, infatti offre la possibilità di guardare la TV e interagire sul sito e su Facebook.

L’operazione di investimento fa parte dei piani sui quali si basa il fondo di investimento POR FESR I.3 per il Capitale di Rischio della Regione Lazio, finalizzato a supportare progetti di venture capital su start-up e aziende innovative, e che prevede tuttavia la partecipazione anche di investitori privati.

Tra i nove i business angel che hanno partecipato all’operazione di acquisto di Arkimedia srl compaiono: Giorgio Ferrari (presidente di Promedia 2000 e  parte del network Tmrw Venture Club), Antonio Guaglio (imprenditore e fondatore di numerose start up), Maurizio Liverani (presidente di Baryon Capital), Gianluca Paladini (già presidente di Digicast – gruppo RCS Mediagroup), Paolo Vannini (già direttore finanziario del gruppo Ericsson Italia e chief financial officer BMG Ricordi e Sony Music).

I Video di PMI

Come consultare i bandi regionali