Studio IBM, le medie imprese credono nell’IT: Green, Social e Cloud

di Redazione PMI.it

scritto il

Una ricerca IBM sull'orientamento delle medie aziende rivela che queste continuano a credere nell'IT e ad investirvi, guardando anche a nuovi settori come Green IT, Social media e Cloud Computing

Nonostante la crisi le medie aziende continuano a investire in progetti innovativi, senza rinunciare a iniziative strategiche in ambito IT. Questo, in sintesi, quanto emerso dallo studio IBM “Inside the Midmarket: A 2009 Perspective” condotto da Opinion Research.

Gli aspetti su cui la ricerca si è concentrata sono i piani e le sfide industriali, le strategie di crescita e innovazione, i trend d’acquisto IT e i punti deboli derivanti dalle dimensioni.

Le conclusioni dell’approfondita analisi di scenario? Le medie imprese considerano priorità (nel 75% dei casi) la gestione delle informazioni come strumenti di Business Intelligence.

L’efficace controllo sui dati è urgente per il 72% degli intervistati, per l’80% lo sono gli interventi finalizzati all’aumento di efficienza e produttività, mentre per il 74% quelli per il rafforzamento del servizio clienti.

Nonostante la crisi e un calo degli investimenti registrato dal 37% delle medie imprese, oltre la metà (53%) ha incrementato il proprio budgeto e modificato le priorità relative alle attività informatiche.

Inoltre, due su tre continueranno a perseguire piani di sviluppo IT. Quasi tre su quattro, infine, puntano a migliorare la capacità di prevedere i trend di mercato.

Rispetto ad indagini 2007 compaiono nuovi temi su cui si focalizza l’attenzione delle aziende: il 79% si concentrerà sul Green IT per migliorare le prestazioni aziendali, il 71% su Social media/Web 2.0 e il 69% sul Cloud Computing.

I Video di PMI