Google punta all’acquisizione di Twitter

di Tullio Matteo Fanti

scritto il

Google sarebbe vicina a un accordo per l'acquisizione di Twitter per una cifra superiore ai 250 milioni di dollari. Le due società starebbero vagliando la realizzazione di un un motore di ricerca real time

Google sarebbe in trattativa per l’acquisizione del portale di social network Twitter, almeno stando a quanto riportato dal portale TechCrunch.

Una mossa, non ancora confermata, che porterebbe nelle mani di Google un immenso database di informazioni tutte da indicizzare nel suo motore di ricerca.

Una offerta allettante per il portale di microblogging, dopo le recenti “avance” di Facebook, che aveva messo sul piatto ben 500 milioni di dollari in azioni della società (in parte sopravvalutate).

L’offerta di Google sarebbe invece in contanti, per una cifra che dovrebbe rivelarsi ben superiore ai 250 milioni di dollari.

Quali potrebbero essere le motivazioni di base di questa mossa? In primis il valore di Twitter nel campo della ricerca grazie al patrimonio di dati indicizzabili.

Sempre più utenti scelgono Twitter per parlare di marchi e prodotti: una miniera d’oro di informazioni in tempo reale che, nelle mani delle grandi società, potrebbero fornire feedback preziosi, disponibili attraverso il motore di ricerca interno, acquistato l’estate scorsa.

L’acquisto di Twitter, pertanto, metterebbe il motore di ricerca in grado di rintracciare i brand più discussi e apprezzati, proponendo messaggi pubblicitari mirati e presentati al momento giusto.

Secondo TechCrunch, le due compagnie starebbero vagliando attentamente la realizzazione congiunta di un motore di ricerca real time. Le trattative per l’acquisizione si troverebbero ancora allo stadio iniziale, ma il contatto tra Google e Twitter sembrebbe ora confermato.