Vicenza: 10 milioni di fidi

di Paolo Iasevoli

scritto il

UniCredit e Artigianfidi hanno lanciato un'operazione nella provincia di Vicenza per stanziare un fondo in favore delle PMI e promuovere il ricorso ai confidi bancari

Per le PMI avvalersi di un supporto finanziario come i fidi bancari può essere uno strumento strategico di fondamentale importanza.

Un’indagine di UniCredit Banca ha evidenziato una situazione sostanzialmente negativa per quanto riguarda gli imprenditori vicentini: solo 1 su 5 si avvale del supporto di strutture di garanzia e il 60% di essi è del tutto estraneo al mondo dei confidi. In particolare, nel 2006 l’orientamento più diffuso era incentrato sul breve periodo piuttosto che propendere verso soluzioni a medio-lungo termine.

Per questo UniCredit, in collaborazione con Artigianfidi Vicenza, ha lanciato il ‘Bond del territorio’, che prevede la cartolarizzazione delle garanzie dell’Artigianfidi, società di garanzia fidi con oltre 17.000 aziende associate. Con la cartolarizzazione si crea la possibilità di cedere i propri crediti pecuniari (presenti e futuri) ad una società che si occuperà della loro trasformazione in titoli negoziabili sul mercato finanziario.

L’obiettivo è quello di mettere a disposizione delle PMI della provincia vicentina un fondo di finanziamenti di 10 milioni di euro, la cui erogazione ha una durata che va da Marzo a Settembre 2007 e un periodo di ammortamento di 5 anni che parte da Gennaio 2008 fino a Dicembre 2012.

I Video di PMI

Guida alle ferie aziendali