Liguria, in arrivo 3,5 milioni di euro per le imprese

di Alessandro Vinciarelli

scritto il

Parte il piano triennale di internazionalizzazione delle imprese liguri, il bilancio di quest'anno parla chiaro: saranno stanziati 3,5 milioni per il sostegno delle attività istituzionali e a favore delle aziende

Supporto e risorse in vista per le aziende della Liguria: la Giunta regionale ha approvato il piano triennale sulla internazionalizzazione, sulla base del quale saranno sviluppate tutte la attività di sostegno alle imprese.

Per il 2008 la Regione ha stanziato 3,5 milioni di euro, per azioni legate all’accrescimento del livello di internazionalizzazione delle imprese liguri.

Gli interventi in attuazione al piano saranno di due tipologie. In primo luogo si focalizzerà sul sostegno per attività istituzionali in funzione della politica di internazionalizzazione delle imprese liguri, per il raccordo delle politiche settoriali e i servizi specialistici alle imprese stesse.

In secondo luogo, si procederà ad erogare soluzioni di supporto alle aziende per promozione, inserimento commerciale, formazione manageriale e sviluppo degli strumenti di garanzia per l’accesso al credito e la copertura dei rischi.

Quattro le aree geografiche individuate come priorità assoluta: i mercati consolidati dell’Unione Europea, quelli dell’Europa dell’Est e dell’Africa mediterranea, i cosiddetti Paesi Bric (Brasile, Russia, India e Cina), ed gli eterogenei Sud Africa, Asia, Paesi del Golfo, Messico, Sud Est Asiatico.