Tratto dallo speciale:

ICT: l’Expo Comm 2008 approda in Italia

di Tullio Matteo Fanti

scritto il

Si terrà a Roma (2-4 dicembre 2008) la prima edizione di Expo Comm Italia, la mostra - conferenza dedicata alle novità dell'Information & Communication Technology

Dal 2 al 4 dicembre Roma ospiterà Expo Comm 2008, primo appuntamento italiano dell’evento tecnologico focalizzato sul mercato Emea e ben noto in tutto il mondo.
Tra momenti espositivi e una fitta agenda di convegni e seminari, la mostra – conferenza sarà dedicato ai settori Telecomunicazioni, Wireless, Broadband, Media, Internet, Networking, Information Technology e IT Security.

Expo Comm rappresenta da oltre vent’anni una delle più importanti piattaforme di presentazione per le novità più interessanti del panorama ICT. Un’occasione da non perdere, quindi, per il nostro Paese, impegnato attualmente in un importante processo di rilancio economico, produttività e competitivo.

Nel corso della presentazione dell’evento – tenutasi presso l’ambasciata americana a Roma, è emerso il forte interesse comune, industriale e istituzionale, di puntare sul rilancio del sistema-Paese e sul sostegno al mercato nazionale dell’Information technology, delle Telecomunicazioni e dei media digitali.

«Expo Comm Italia 2008», ha dichiarato l’Ambasciatore Ronald P. Spogli, «sarà un’occasione di confronto tra istituzioni, imprese ed Università per riflettere sul rilancio dell’ICT e dei mercati dell’innovazione in Italia, in una prospettiva euro-mediterranea».

«In questo contesto», ha concluso l’Ambasciatore, «l’occasione di Expo Comm Italia 2008 va colta come un’opportunità di rilancio di tali tematiche ed un’occasione di incontro, una piattaforma aperta, attraverso cui imprese e sistemi-Paese possano confrontarsi in base alle reciproche convenienze, nella prospettiva di apertura del libero mercato del Mediterraneo e di conseguente avvicinamento dei popoli e delle nazioni dell’intero bacino».