La Regione Campania aiuta le imprese

di Marianna Di Iorio

scritto il

Pubblicato un bando per concedere aiuti alle PMI della Campania che intendo realizzare progetti di ricerca industriale e sviluppo precompetitivo

In attuazione della misura 3.17 del POR Campania 2000/2006 «Sostegno ai programmi di ricerca, di innovazione e di trasferimento tecnologico promossi dal tessuto imprenditoriale regionale» è stato pubblicato il bando per la concessione degli aiuti alle PMI per la realizzazione di progetti di ricerca industriale e di sviluppo precompetitivo.

La misura 3.17 ha come obiettivo il sostegno alla domanda di RSTI (Ricerca Sviluppo Tecnologico e Innovazione) da parte delle imprese dell’intero territorio regionale per rafforzare la competitività dei sistemi locali e delle filiere produttive. Il bando, approvato su Decreto Dirigenziale n. 343 del 20 Dicembre 2006, prevede che siano ammissibili ai benefici i progetti che realizzino sul territorio della Regione Campania attività di ricerca industriale e di sviluppo precompetitivo di costo non inferiore a 300 mila euro e non superiore a 500 mila euro.

Per ricerca industriale si intende un’indagine che mira ad acquisire nuove conoscenze per la creazione di nuovi prodotti, mentre per sviluppo precompetitivo si intende la concretizzazione dei risultati delle attività di ricerca industriale in un progetto.

Le PMI interessate possono presentare domanda entro il 28/02/07 compilando il modulo reperibile sul sito internet della Regione Campania. I progetti dovranno avere inizio entro 20 giorni dalla data di notifica della avvenuta concessione dei contributi ed essere ultimati entro i successivi 12 mesi.