Novara, gestione finanziaria nelle PMI

di Marianna Di Iorio

scritto il

Presentati i risultati di un progetto volto ad analizzare i cambiamenti economico-finanziari dovuti agli accordi di Basilea 2

Nei giorni scorsi la Camera di Commercio di Novara, con la collaborazione di CNA e Confartigianato, ha organizzato l’incontro “La gestione economico-finanziaria delle piccole e medie imprese: criticità e aree di miglioramento”.

In particolare, durante l’incontro è stato presentato il progetto “Aiutare le imprese artigiane ad affrontare Basilea 2 con la preparazione e gli strumenti adeguati”, portato avanti dall’Ente camerale con la collaborazione della Associazioni di categoria del settore. Per la realizzazione sono state analizzate alcune PMI novaresi.

L’evento ha rappresentato un’occasione per evidenziare le modifiche nella gestione economica e finanziaria apportate con gli accordi di Basilea 2.

Per Gianfredo Comazzi, presidente della Camera di Commercio, «con questo incontro si chiude un’iniziativa che, a nostro avviso, può dirsi riuscita, perchè ci ha portati ad operare direttamente nelle aziende, ragionando insieme agli imprenditori sulle criticità, sovente trascurate, della gestione aziendale, con particolare riferimento agli aspetti economici e finanziari. E gli imprenditori, superato lo scetticismo iniziale, hanno collaborato attivamente, prendendo coscienza di importanti aree e strumenti di miglioramento della propria attività».