Cessione d’azienda, perché vendere online conviene

di Redazione PMI.it

scritto il

Volendo cedere la propria attività, vendere sul web rivolgendosi ad agenzie specializzate, assicura il successo, accorciando i tempi di vendita e assicurando di raggiungere un numero maggiore di probabili acquirenti, anche stranieri.

La nostra attività non ci appaga più, vogliamo cambiare lavoro o città, comunque abbiamo deciso di dare una svolta e mettere in vendita il negozio che fino ad ora ci ha impegnati quotidianamente. Vediamo quali sono i migliori e più innovativi metodi attualmente per vendere un’attività.

Il vecchio metodo del cartello appeso alla saracinesca o nelle vetrine dell’attività, è caduto in disuso per molti motivi, tra i quali la limitazione territoriale.

Agenzia immobiliare

Ci si rivolge ancora sicuramente all’agenzia immobiliare, soprattutto se si possiedono anche i locali oltre alla semplice licenza commerciale.

Questo sistema abbastanza tradizionale, è molto utile ancora oggi, soprattutto nei piccoli centri e quando l’agenzia ha un nome importante e quindi una discreta clientela. Però anche in questo modo si da una limitazione territoriale alla vendita dell’attività, difficilmente infatti l’agenzia avrà clienti o contatti al di fuori della provincia di pertinenza, anche l’offerta sarà pertanto limitata, sia nel numero, in base agli abitanti, sia nella cifra che dovrà sottostare ai costi della zona.

La stessa attività infatti, può avere un valore commerciale più o meno elevato a seconda della città in cui si trova, ma se l’acquirente non appartiene a quel determinato territorio, o ancor di più è di nazionalità estera, non conoscerà esattamente i costi di quella o un’altra città italiana, in cui vuole investire il suo denaro.

Inserzioni su giornali

Un metodo molto economico, per chi vende, di proporre un’attività commerciale, è l’inserzione sui giornali locali o a tiratura nazionale. Qui infatti non ci saranno commissioni spettanti a terzi, però spesso gli annunci cartacei hanno un costo, che varia in base al tempo di permanenza nella rivista e alla lunghezza dell’inserzione.

Vendere sul web

I metodi oggi più usati, sono sicuramente quelli che hanno a che fare con il mondo informatico, tutti e in qualunque parte del mondo ormai adoperano il computer ed Internet e quindi non può esserci platea più vasta di quella presente sul web.

Questo sistema offre ampie possibilità ai venditori di commercializzare la propria attività in un territorio molto più vasto, dando quindi opportunità anche a probabili acquirenti stranieri, di fare la loro offerta. Molti siti danno l’opportunità di inserire gli annunci economici gratuitamente, ma sicuramente chi cerca un’attività da rilevare, si affida più volentieri a portali specializzati. Ovviamente il servizio offerto da questo genere di attività è a pagamento e simile a quello offerto dalla tradizionale agenzia immobiliare, ma con la prerogativa dell’azienda di essere specializzata nella compravendita di attività commerciali.

Questo significa che una volta inserito il proprio esercizio all’interno di siti specializzati non viene lasciato in stallo all’interno di un sito, nell’attesa che qualcuno casualmente legga l’annuncio, ma viene spinto nella giusta maniera da professionisti qualificati inseriti nel campo da parecchi anni.

I potenziali compratori infatti, vengono seguiti e consigliati nella scelta dell’acquisto da fare in maniera gratuita, sia per attività locali, nazionali e anche internazionali. Anche il venditore può avere una iniziale consulenza gratuita e senza impegno e decidere successivamente se aderire alle proposte dell’agenzia online scelta o meno.

Bisogna considerare che un’inserzione gratuita che riguarda un esercizio commerciale, non garantisce la riuscita della vendita, perché confida solo nella casualità che il giusto compratore veda l’annuncio. I compratori veramente interessanti, si rivolgeranno invece di sicuro ad un’azienda specializzata, che proporrà loro l’attività più idonea alle loro esigenze e capacità d’acquisto.

Questo farà perdere meno tempo al venditore, in quanto dei mediatori cureranno le trattative al suo posto e sicuramente accelererà anche i tempi di vendita, non attendendo che qualcuno casualmente legga un annuncio su un qualunque portale di inserzioni gratuite.

Approfondimento a cura di Cesarino Morellato resp. comunicazione Azienda Italia SpA