Oggi uso Office online

di Stefano Ferrario

scritto il

Perchè installare Office su tutti i PC di una rete? Non si potrebbe installarlo solo sul server e utilizzarlo da tutti i client? Deve essere questa la domanda che si sono posti bigG (Google) e bigM (Microsoft) prima di sfornare GoogleDocs e OfficeLive.

La versione online di Microsoft Office, Officelive, è l’ennesima conferma che zio Bill non sta fermo quando vede BigG che fa qualcosa meglio di lui.

Office Live esiste da quasi un anno, prima è stato testato in Inghilterra, Francia, Germania, Giappone e ovviamente negli States, e solo poi (come sempre) è arrivato nello stivale. La versione di test la si può provare sul sito di Office Online senza scaricare nulla! O meglio, bisogna installare un plugin Citrix ma niente di pesante. Poi serve un account Microsoft Live o Passport e si può lavorare alla grande in Office con Internet Explorer 6 o superiore. Ho provato con Firefox ma niente da fare. Opera idem.

La cosa positiva è che Microsoft dichiara “aperta” questa piattaforma ai propri partner che potranno quindi svilupparci sopra nuove applicazioni.

All’interno della versione di prova possiamo usare:

  • Microsoft Office Access 2007
  • Microsoft Office Excel 2007
  • Microsoft Office InfoPath 2007
  • Microsoft Office OneNote 2007
  • Microsoft Office Outlook 2007
  • Microsoft Office Outlook 2007 con Business Contact Manager
  • Microsoft Office Outlook Web Access
  • Microsoft Office PowerPoint 2007
  • Microsoft Office Project Professional 2007
  • Microsoft Office Publisher 2007
  • Microsoft Office SharePoint Designer 2007
  • Microsoft Office SharePoint Server 2007
  • Microsoft Office Visio 2007
  • Microsoft Office Word 2007

Ovviamente non si può né salvare né stampare, però se si è intenzionati a provare Office 2007 senza scaricare versioni demo, questa è sicuramente un’ottima soluzione.