Tratto dallo speciale:

Carriera e welfare: le aziende dei sogni

di Carlo Lavalle

scritto il

googleGoogle rimane ancora l’azienda dei sogni per chi cerca lavoro nel mondo. Nella nuova classifica di LinkedIn “The 100 Most InDemand Employers WorldWide in 2014” BigG risulta di nuovo in testa.

Al secondo posto figura Apple e al terzo Unilever, multinazionale olandese proprietaria di marchi. Al quarto Microsoft e al quinto troviamo Facebook.

=> Google: strategie per aziende numero uno

Sono tutte aziende che offrono ottime retribuzioni, benefici interessanti ed esperienze formative di grande valore, e quindi non sorprende che siano le più ambite in campo internazionale. Google ha però surclassato tutti e per il terzo anno consecutivo ha conquistato la prima posizione.

LinkedIn, che ha costruito la sua graduatoria basandosi su 35 miliardi di interazioni, stabilite da iscritti e imprese all’interno del suo network, ha annunciato la speciale classifica in occasione della “Talent Connect Conference” di San Francisco. In particolare, l’elenco viene stilato considerando il numero di persone che visitano i profili dei dipendenti di ciascuna società e quanti iscritti hanno seguito le pagine delle diverse aziende, dedicate alla carriera lavorativa.

The 100 Most InDemand Employers WorldWide in 2014