La visualizzazione relatore di PowerPoint

di Pasquale Belviso

scritto il

Tra le tante peculiarità poco utilizzate di PowerPoint, degna di nota è la possibilità di avvalersi, durante le presentazioni, di una modalità di visualizzazione alternativa, a prova di impaccio per qualunque relatore.

Attivando questa modalità, la visualizzazione di una presentazione di PowerPoint si svolge su due ottiche differenti: gli ascoltatori possono assistere alla presentazione in maniera tradizionale; al relatore, invece, si presenta sul proprio monitor un layout personalizzato, non visibile al pubblico, nel quale compare la diapositiva corrente, in dimensioni ridotte, corredata dalle note precedentemente apposte, utilizzabili come un vero e proprio copione.

Microsoft PowerPoint 2007 ha ulteriormente migliorato questo strumento, prevedendo nel layout del relatore, oltre alla visualizzazione delle note, anche l’indicazione del tempo trascorso dall’inizio della presentazione, le miniature delle slide successive e i pulsanti avanti e indietro per procedere nell’esposizione, il tutto come mostrato in figura.

Per usufruire della modalità visualizzazione relatore è indispensabile utilizzare monitor multipli: lo scenario tipico è quello che prevede l’utilizzo di un notebook e di un videoproiettore correttamente collegato ad esso in modalità “clone”.

In PowerPoint 2007 la modalità visualizzazione relatore è attivabile in pochi passi: dalla barra multifunzione basta cliccare su “Presentazione” -> “Imposta presentazione” e selezionare la voce “Mostra visualizzazione relatore” presente nella sezione “Monitor multipli”. Infine, prima di avviare la presentazione è necessario scegliere l’opzione “Monitor 2 Schermo predefinito” dal menu a tendina “Visualizza presentazione su”.