Calcoli con più condizioni in Excel

di Alessandra Salvaggio

scritto il

Una delle novità più interessanti introdotte con Excel 2007 e, ovviamente, mantenute in Excel 2010, sono le funzioni che permettono di eseguire operazioni sulla base di più condizioni.

Già nelle precedenti versioni di Excel esistevano funzioni, come SOMMA.SE() e CONTA.SE(), che permettevano di eseguire operazioni sulla base di una condizione. La novità di questo set di funzioni aggiuntivo è che permette di eseguire operazioni sulla base di più condizioni da verificare anche in intervalli di dati diversi. Il nuovo set di funzioni comprende:

  • MEDIA.PIÙ.SE(): calcola la media aritmetica delle celle che soddisfano più criteri;
  • SOMMA.PIÙ.SE(): calcola la somma delle celle che soddisfano più criteri;
  • CONTA.PIÙ.SE(): conta il numero delle celle che soddisfano più criteri.

Le funzioni MEDIA.PIÙ.SE e CONTA.PIÙ.SE() appartengono alla categorie delle funzioni statistiche, mentre SOMMA.PIÙ.SE() appartiene alle funzioni matematiche e trigonometriche.

Oltre a queste funzioni, in Excel 2007, è stata introdotta la funzione MEDIA.SE() che permette di eseguire la media sulla base di una sola condizione.

Il vantaggio portato da queste funzioni è notevole, prima della loro introduzione, infatti, per ottenere gli stessi risultati occorreva ricorrere al calcolo di matrici che è decisamente più complesso. Conviene, quindi, dedicare un po’ di tempo al loro studio: sono davvero molte le situazioni in cui possono risultare utili.

La scrittura di queste funzioni non è particolarmente complessa. Bisogna solo prestare un po’ di attenzione ai loro argomenti. In genere, sono i seguenti:

  • int_somma/int_media/: indica l’intervallo di cella da cui estrarre le celle da sommare o di cui calcolare la media;
  • intervallo_criteri1: primo intervallo in cui valutare i criteri associati;
  • criteri1: i criteri da applicare alle celle dell’intervallo intervallo_criteri1;
  • intervallo_criteri2; criteri2;: intervalli aggiuntivi e relativi criteri. È consentito un massimo di 127 coppie intervallo/criteri.