Access: organizzare i dati

di Saverio Lipari

scritto il

Una volta esistevano gli archivi, gli schedari, organizzati secondo una certa logica. Con un database archiviare dei dati è molto più semplice, ma soprattutto si velocizza l’operazione di ricerca di determinate informazioni.

Infatti, se con il materiale cartaceo si doveva cercare un determinato dato andando a spulciare magari tra centinaia di fogli, con Microsoft Office Access la ricerca è molto più semplice e veloce.

Se si sta cercando solo un record, si può usare il pulsante “Trova”, posto nella scheda “Home” nel gruppo “Trova”.

Se invece stiamo cercando dei record particolari, che ad esempio appartengono ad un determinato intervallo temporale, abbiamo a disposizione lo strumento “Filtro”.

Aprite la tabella dalla quale volete estrarre i record e cliccate su una cella nel campo desiderato (nel nostro caso sarà un campo data). Col pulsante destro potrete scegliere tra i filtri preimpostati o impostarne uno (“Filtri di data”). Per eliminare il filtro premete il pulsante destro del mouse e cliccate su “Cancella filtro da”.