Maiuscole e minuscole in Excel

di Gianfranco Budano

scritto il

Fra le tante comode funzioni dedicate alla manipolazione di testo, Excel ne prevede alcune molto semplici, ma altrettanto comode, dedicate a un problema abbastanza diffuso quello delle maiuscole o delle lettere minuscole messe al posto sbagliato.

Questo problema si presenta spesso con coloro che devono elaborare grandi quantità di informazioni provenienti da estrazioni da basi di dati che riportano numerose quantità di celle con testo con caratteri maiuscoli o minuscoli messi al posto sbagliato.

Le possibilità previste dalle funzioni di Excel sono di tre tipi:

  1. nel primo caso potremo trasformare l’intera stringa di testo della cella di riferimento in caratteri maiuscoli;
  2. potremo trasformare la stringa di testo tutta in minuscolo;
  3. potremo trasformare la stringa di testo premettendo la maiuscola iniziale.

Nel primo caso utilizzeremo la funzione:
=MAIUSC(NomeCella)

Nel secondo caso utilizzeremo la funzione:
=MINUSC(NomeCella)

Nel terzo caso, infine, utilizzeremo la funzione:
=MAIUSC.INIZ(NomeCella)

Dovendo trasformare un’intera colonna da cinquemila celle faremo presto a formattare il testo in maniera più ordinata.