Fondo Energia PMI emiliane: domande entro dicembre

di Teresa Barone

scritto il

Novità sul Fondo rotativo per la green economy in Emilia: le imprese possono inviare le richieste di finanziamento entro il 30 dicembre.

C’è tempo fino al 30 dicembre per presentare la richiesta di accesso alle agevolazioni previste dal Fondo energia, le risorse stanziate dalla Regione Emilia Romagna per favorire gli investimenti e promuovere la green economy. Con la riapertura del bando, inoltre, la Regione introduce alcune variazioni significative: il limite minimo finanziabile è stato infatti portato da 75mila euro a 20mila euro, mentre il massimale per il sostegno dei progetti è stato incrementato fino a 1 milione di euro.

Finanziamenti green economy

La durata massima dei finanziamenti, inoltre, è stata ampliata fino a 7 anni, mentre il costo della provvista pubblica è stato ridotto dallo 0,5% a zero. Il fondo, che nasce al fine di favorire gli investimenti delle imprese attivati per potenziare l’efficienza energetica e l’uso di fonti rinnovabili, è destinato a incentivare i progetti energetici di tutte le piccole e medie imprese che operano nel settore industriale, artigianale e dei servizi alla persona.

Come accedere al Fondo energia

Tutti i dettagli sul Fondo energia e sulla modalità di richiesta dei finanziamenti sono pubblicati sul sito della Regione Emilia Romagna. (=> Leggi tutte le news per le PMI dell’Emilia Romagna)