Contributi nuove imprese e start-up a Taranto

di Teresa Barone

scritto il

Incentivi alle start-up e alle nuove imprese nate nella Provincia di Taranto nel 2014 o da avviare entro il 31 marzo 2015.

La Camera di Commercio di Taranto sostiene le nuove imprese e le start-up avviate nel corso del 2014 o in procinto di nascere (costituite entro il 31 marzo 2015): con il nuovo avviso pubblico, promosso nell’ambito del Fondo Perequativo Accordo di Programma MISE-Unioncamere 2012 (progetto “Servizi Integrati per la nuova Imprenditorialità II”).

=> Incentivi Innovazione: guida al bando Smart&Start

Contributi

L’ente eroga contributi a fondo perduto fino a 3mila euro per ciascuna impresa come copertura degli investimenti iniziali, grazie a un plafond pari a 66mila euro. Saranno ammesse al bando le imprese che hanno partecipato a percorsi di formazione organizzati dal sistema camerale nel corso del 2014.

Formazione

La CdC, inoltre, organizza un percorso formativo lunedì 19 e martedì 20 gennaio 2015 dedicato ad alcuni temi inerenti la creazione d’impresa, iniziativa riservata proprio a coloro che vogliono inviare la richiesta di contributo. È necessario iscriversi entro le 13 del 17 gennaio 2015.

Domande

Le richieste di contributo possono essere inviare entro il 23 gennaio 2015 (cciaa.taranto@ta.legalmail.camcom.it). Il bando è consultabile accedendo al sito della Camera di Commercio di Taranto.

=> Leggi tutte le news per le PMI della Calabria

I Video di PMI

Come consultare i bandi regionali