Incentivi per gli investimenti delle PMI lombarde

di Teresa Barone

scritto il

Contributi alle imprese lodigiane per la promozione e l’avvio di nuovi investimenti.

La Camera di Commercio di Lodi eroga contributi alle imprese per promuovere nuovi investimenti finalizzati a favorire lo sviluppo dell’attività aziendale: secondo quanto stabilito dalla CCIAA, infatti, sono previsti contributi per coprire i costi degli interventi effettuati a partire dal 1 gennaio 2014 da parte di tutte le imprese che operano in ambito provinciale e che sono iscritte alla Camera di Commercio di Lodi.

Contributi per gli investimenti

Secondo quanto stabilito dal bando camerale, le imprese possono richiedere gli incentivi per coprire i costi relativi all’acquisto di sistemi informatici hardware o software gestionali, per i macchinari e le attrezzature purché siano funzionali all’attività d’impresa, per i sistemi destinati alla sicurezza e per le consulenze finalizzate alla registrazione di marchi e brevetti, nonché per l’acquisto stesso di marchi e brevetti. Sono anche previsti rimborsi per avviare attività di promozione dell’impresa attraverso pagine web aziendali.

Incentivi fino a 7500 euro

La Camera di Commercio concede contributi in conto capitale pari al 50% delle spese sostenute e fino a un massimo di 7500 euro (in caso di investimenti di valore pari o superiore a 15mila euro). Le domande possono essere inviate dal 10 febbraio fino al 30 aprile 2014. Il bando è pubblicato sul sito della CCIAA di Lodi. (=> Leggi tutte le news per le PMI della Lombardia)